Sport
Asti

Voto rispettato: il direttivo del Monferrato Rugby in pellegrinaggio a Crea dopo la promozione in B

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/06/2016 alle ore 14:00.
voto pellegrinaggio rugby Monferrato Rugby santuario Crea 2016 promozione Serie B
Il direttivo del Monferrato Rugby al Santuario di Crea

A una settimana esatta dalla bella vittoria di Cuneo, grazie alla quale Asti rivedrà il proscenio nazionale, una rappresentanza del direttivo del Monferrato ha rispettato il “voto” di inizio stagione: raggiungere a piedi il santuario di Crea in caso di promozione in serie B. I protagonisti dell’impegnativa camminata sono stati gli astigiani Enzo Carafa, Mauro Ardissone e l’alessandrino Eugenio Ribuoli, sostenuti, manco a dirlo, da Walter “Cip” Perissinotto.

m.p.

Tags: rugby,Monferrato Rugby,santuario,Crea

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...