Salute e Green
Asti

Via alla raccolta di farmaci per i bisognosi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/10/2014 alle ore 07:00.
via-alla-raccolta-di-farmaci-per-i-bisognosi-56e68cef2dc5d2.jpg
Via alla raccolta di farmaci per i bisognosi
Ci sono medicinali che vengono buttati (al termine di una cura o dopo il decesso di un malato) ma che, invece, potrebbero essere destinati ai più bisognosi, sia nell’Astigiano che all’estero. E’ questo lo spirito dell’iniziativa promossa dal dottor Gian Emilio Varni, medico e volontario tra le popolazioni più povere di India e Nigeria.

L’idea di raccogliere e ridistribuire i farmaci inutilizzati è stata accolta favorevolmente anche dall’assessorato alle politiche sociali di piazza Catena. Tra le 9 e le 13 di martedì, giovedì e venerdì, sarà possibile consegnare le medicine rimaste negli armadietti di casa rivolgendosi agli uffici dell’assessorato di piazza Catena. Da lunedì i farmaci saranno ritirati e controllati da apposito personale per poi essere stoccati in altro luogo all’interno di un apposito magazzino.

La raccolta, già testata dall’ex assessore Verrua, servirà ad evitare inutili sprechi e aiutare i più poveri. Anche la CNA aderirà all’iniziativa attraverso i suoi pensionati che riceveranno una comunicazione con cui si chiederà loro di contribuire alla raccolta dei farmaci.

r.s.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport