Cronaca
Asti

Veterinario morto: accertamenti sui soccorsi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04/04/2017 alle ore 09:48.
Veterinario morto: accertamenti sui soccorsi 3
Il luogo dell'incidente dove ha perso la vita il veterinario Quarello

Da una parte la famiglia e i tanti amici che, travolti dal dolore chiedono quando sarà possibile dargli l’ultimo saluto; dall’altra la Procura di Asti che esita a dare il nullaosta ai funerali perchè vuole accertare fino in fondo come siano andate le cose venerdì sera in quel maledetto tratto di strada dove è avvenuto l’incidente mortale.
Vittima Walter Quarello, 43 anni, veterinario della Valcerrina residente a Villadeati con la passione per le moto e per i cavalli.
Sposato e padre di due bambine in tenera età, Quarello ha ricevuto sulla sua bacheca di fb tantissimi attestati di sincero dolore per la sua scomparsa, con molte foto di animali che lui ha curato durante la sua professione.

In Procura, invece, da sabato si sta lavorando per verificare se i soccorsi siano stati tempestivi e se l’equipaggio del 118 intervenuto abbia rispettato tutte le manovre e i protocolli previsti per interventi di questo genere. A far nascere i sospetti è stato il lungo lasso di tempo intercorso fra il sopraggiungere dell’ambulanza intorno alle 19,50 e la dichiarazione del suo decesso dopo le 22 sul posto.
Sono già stati chiamati a deporre alcuni testimoni presenti all’arrivo dei soccorritori e l’indagine è condotta dal sostituto procuratore Macciò.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Daniela Peira

Tags: veterinario Quarello,incidente mortale,118,procura di asti,asti

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport