Cultura e Spettacoli
Costigliole e Valtiglione

Un’estate tra i versi del Bardo e un’inedita Caprioglio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/07/2016 alle ore 06:55.
Un’estate tra i versi del Bardo e un’inedita Caprioglio 3
Debora Caprioglio

Quindici anni di festival, con “teatro e musica d’estate nelle terre dell’Unesco”. “Paesaggi e oltre” torna con un nuovo cartellone ricco di appuntamenti, che animeranno le serate dei Comuni di Costigliole, Castagnole Lanze, Coazzolo e Montegrosso. La rassegna vede ancora una volta la direzione artistica del Teatro degli Acerbi ed è promossa dall’Unione collinare Tra Langa e Monferrato, con il contributo di Regione Piemonte, Fondazione CrAsti e Fondazione Crt.

Da sabato 9 luglio fino al 23 agosto dieci appuntamenti con icone del teatro italiano, ma anche inediti omaggi al territorio. Una curiosa “Serata Shakespeare” nel cortile del Castello di Costigliole sarà proposta da Glauco Mauri e Roberto Sturno, nel 400esimo anniversario della morte del Bardo, dando voce alle sue immortali opere (9 luglio);

IlTeatro Blu racconterà della nascita del tango attraverso momenti di narrazione, canto, danza e musica a Castagnole Lanze (22 luglio), un’inedita Debora Caprioglio a teatro guiderà invece in un viaggio brioso e divertente nella vita di un'attrice e delle sue passioni, nella piazza del Castello di Montegrosso (14 agosto); mentre il parco del Castello di Coazzolo farà da scenografia naturale a “Le Baccanti” di Euripide in uno spettacolo di musica dal vivo, danza e recitazione della compagnia Magdeleine Gdiretta da Tommaso Massimo Rotella (21 agosto).

Completano il cartellone cinque appuntamenti dedicati al territorio: «Passeggiate alla “scoperta del bosco vecchio” (16 luglio, nei sentieri di Coazzolo), ironiche rivisitazioni delle canzoni in voga tra le due Guerre (17 luglio, frazione Loreto di Costigliole), il racconto di storie, voci e musica della nostra terra (7 agosto, tra i cortili del centro storico di Castagnole Lanze). E poi un’asinella e un contastorie s’incontreranno per raccontare le fiabe di Guido Gozzano (15 agosto, frazione San Michele di Costigliole) e ci sarà una serata dedicata alla donna che lotta nello sport con una serie di ritratti al femminile (20 agosto, Costigliole) – segnala Massimo Barbero, Teatro degli Acerbi - Ed infine uno spettacolo per i bambini e ragazzi del territorio con un’originale e poetica rappresentazione del best seller di Luis Sepùlveda, sulla lumaca che scoprì l’importanza della lentezza (23 agosto, Montegrosso)».

«Un palco sulle nostre colline tra Langa e Monferrato, Patrimonio dell'Umanità. Questa estate vi invitiamo a percorrere un nuovo viaggio alla scoperta di questo territorio», commentano il presidente dell’Unione Giovanni Borriero e Massimo Barbero. Spettacoli a 8 euro, partecipazione gratuita agli appuntamenti per il territorio.

Marta Martiner Testa

Tags: paesaggi e oltre,glauco mauri,debora caprioglio,teatro

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport