Cultura e Spettacoli
Asti

“Una canzone dal cuore”
Sfida finale tra 120 concorrenti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/11/2015 alle ore 07:00.
una-canzone-dal-cuorebrsfida-finale-tra-120-concorrenti-56e6bdb5894322.jpg
Teatro Lumière: Mara Maionchi e Massimo Cotto sul palco per le premiazioni della terza edizione di "Una canzone dal cuore" (foto Pletosu)
Asti è pronta ad accogliere nel fine settimana i 120 artisti in gara per “Una canzone dal cuore”, concorso canoro nazionale giunto alla quinta edizione e organizzato, sin dal 2011, dall’associazione culturale astigiana Elinor. Due giorni di sfide a suon di musica che rappresentano l’ultimo atto di dieci tappe di selezione tenutesi in tutta Italia dallo scorso luglio.

Si parte domani, sabato, al Dietro Le Quinte (via Assauto 5) dove, attraverso 60 confronti pomeridiani e 30 serali, verranno selezionati i 30 concorrenti che domenica, a partire dalle 15 al Teatro Alfieri, potranno disputare la finalissima del contest. Un appuntamento di gala, presentato dalla conduttrice Rai e attrice Chiara Buratti con ospiti speciali il gruppo Scatto Alla Risposta e Eleonora Zollo, responsabile astigiana di Telethon cui andrà quest’anno parte dell’incasso della finale stessa (i biglietti sono acquistabili alla biglietteria del Teatro Alfieri, info www.associazioneelinor.com o 348/9181513). Presidente di giuria, invece, Antonio Vandoni, direttore artistico–musicale di Radio Italia Solo Musica Italiana nonché vincitore del premio musicale “Una canzone dal cuore 2015”.

La formula prevede cinque categorie in gara e un montepremi complessivo in palio di 2 mila e 500 euro. Il vincitore della categoria “Baby” avrà accesso gratuito alle selezioni di Vocine nuove Castrocaro 2016, mentre tra tutti i finalisti verrà scelto il partecipante alla finale del concorso europeo “Yes We Sing”.
Di seguito le città che hanno ospitato negli scorsi mesi le selezioni del concorso: Bardonecchia (17 luglio), Loano (22 agosto), Tirano (12 settembre), Roma (17 ottobre), Napoli (18 ottobre), Pisa (24 ottobre), Bologna (25 ottobre), Torino (30 ottobre), Verona (31 ottobre), Milano (1 novembre).

l.g.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport