Cronaca
Villanova e San Damiano
tutti i comuni

Tamponamento mortale al Dusino:
perde la vita una motociclista

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/07/2015 alle ore 13:54.
tamponamento-mortale-al-dusinobrperde-la-vita-una-motociclista-56e6a2495d8682.jpg
I rottami della moto sulla quale viaggiava la vittima
Ancora un incidente mortale sulle strade astigiane nella zona del Villanovese. La tragedia questa volta è avvenuta nel comune di Dusino San Michele. Due ore fa, intorno a mezzogiorno, una donna, nata nel 1965, Paola Lanzarotti, e che viaggiava a bordo di una motocicletta, ha perso la vita in un violento tamponamento con un'auto guidata, secondo i primi accertamenti, da un cittadino di origine marocchina.

Lo schianto è avvenuto sulla strada regionale 10 proprio davanti ai cancelli dello stabilimento Marcegaglia, nel centro abitato di Dusino San Michele. I carabinieri della Compagnia di Villanova sono ancora sul posto per i necessari accertamenti, indispensabili per chiarire l'esatta dinamica dello schianto. Secondo le prime sommarie informazioni la vittima sarebbe morta sul colpo. Ferito, ma non gravemente, il conducente dell'auto coinvolta nel tamponamento.

Immediatamente sono stati allertati i soccorsi da alcuni passanti, anche se per la donna, che viveva ad Asti, non c'è stato più nulla da fare. Solo martedì pomeriggio, non distante dal luogo dell'odierno incidente, ne è avvenuto un altro che ha provocato la morte del motociclista Matteo Raddi, 35 anni, residente a Montafia.

r.s.

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...