Eventi e Weekend
Costigliole e Valtiglione
tutti i comuni

Storia di Prima Linea, gli Anni
di piombo rimasti nell’ombra

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21/05/2015 alle ore 07:00.
storia-di-prima-linea-gli-annibrdi-piombo-rimasti-nellombra-56e69ef1758c32.jpg
Storia di Prima Linea, gli Annidi piombo rimasti nell’ombra
La parabola di Prima Linea, organizzazione terroristica attiva negli Anni di piombo, sarà al centro della serata di giovedì nella Sala del Consiglio Comunale di Castagnole Lanze. Alle 21 Michele Ruggiero e Mario Renosio presenteranno il loro volume “Pronto, qui Prima Linea”, uscito lo scorso anno per Edizioni Anordest. Il saggio è frutto di un lungo lavoro che ha impegnato gli autori nella ricerca e nell’uso di fonti in gran parte inedite, integrate dalle testimonianze e autobiografie dei protagonisti. «La storia di Prima Linea - spiegano gli autori - che si è sviluppata lungo l’indefinito crinale tra l’eterogeneo movimento extraparlamentare di sinistra e l’organizzazione clandestina, è un fenomeno ancora poco sviscerato del “terrorismo rosso” in Italia a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta.»

Per pericolosità fu seconda soltanto alle Brigate Rosse, eppure è un’organizzazione di cui si parla poco. «E’ come se Prima linea fosse rimasta vittima della sua natura esasperatamente collettiva - proseguono Ruggiero e Renosio - il che ne ha corroso l’immagine e reso flebile il messaggio eversivo nella ricostruzione storica. Un doppio livello che, d’altra parte, costituiva uno dei pilastri su cui l’organizzazione era stata edificata.» L’appuntamento è organizzato dalla Biblioteca Comunale di Castagnole Lanze e sarà moderato da Marco Violardo, ex sindaco del paese e docente all’Istituto Quintino Sella.

e.p.r.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport