Salute e Green
Asti

Stipsi cronica, in 200 da tutta Italia
si curano all'ospedale di Asti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/08/2012 alle ore 20:00.
Stipsi cronica, in 200 da tutta Italia<br/>si curano all&#39;ospedale di Asti
Arrivano da Lombardia, Sicilia, Veneto, Puglia, Emilia, Toscana e Marche i 200 pazienti seguiti dall’ambulantorio per la diagnosi e la cura della stipsi cronica alla Gastroenterologia dell’ospedale di Asti. Un centro di eccellenza che, unico in Piemonte, esegue indagini di terzo livello, come la manometria prolunga del colon e altre estremamente utili prima del ricorso all’intervento chirurgico. L’esperienza acquisita in fisiopatologia e l’elevata professionalità degli operatori ha portato di recente la struttura diretta dal primario Mario Grassini a tenere un corso per medici specialisti, provenienti da numerose città italiane.
Gli specialisti astigiani hanno anche l’autorizzazione ad utilizzare farmaci innovativi.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport