Cronaca
Asti

Spacciavano cocaina: due arresti della Finanza

Stampa Home
Articolo pubblicato il 24/11/2016 alle ore 13:57.
Spacciavano cocaina: due arresti della Finanza 3
Spacciavano cocaina: due arresti della Finanza

E’ arrivata in treno e, pensando di non essere osservata, si è recata in un alloggio in via Comentina dalla quale è uscita poco dopo. Peccato che a seguirla c’era una pattuglia di finanzieri della Compagnia di Asti, insospettita dell’atteggiamento della donna di 34 anni che, dall’alloggio di via Comentina, era uscita senza lo zainetto in spalla con la quale era arrivata. Poco prima di entrare nella casa, poi, aveva parlato con un uomo, scambiando poche battute e ritornando da lui appena ridiscesa in strada.

I due sono stati fermati e addosso alla donna, P. C. hanno trovato 3 dosi di cocaina già confezionate. Poco più in là, ad osservare la scena, un terzo uomo che non è sfuggito ai finanzieri; controllato anche lui hanno scoperto che abitava in via Comentina, nello stesso palazzo in cui la ragazza poco prima era entrata.

La perquisizione dell’alloggio dell’uomo, D. M. di 31 anni, di origine albanese, ha consentito agli investigatori di rinvenire lo zainetto nero della ragazza oltre a 50 grammi di cocaina, due bilancini elettronici e 300 euro in contanti.

La coppia è stata arrestata per spaccio di sostanze stupefacenti.

Daniela Peira

Tags: spaccio di cocaina,guardia di finanza,asti,cronaca,arresti

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...