Sport
Asti

Sette reti Orange e la Luparense va k.o.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/09/2015 alle ore 16:03.
sette-reti-orange-e-la-luparense-va-ko-56e6a7113b3bc2.jpg
Jordi Torras
Buona la prima per l’Orange Futsal, che batte 7 a 3 la Luparense ed esce tra gli applausi del pubblico del Palasanquirico. In cronaca, nel primo tempo è una rasoiata di Bocao ad aprire le marcature. Il raddoppio, su imbucata di Torras, Chimanguinho fa da sponda per Zanella che in pallonetto sigla il 2-0. La Luparense accorcia nella fase finale di frazione con Nurchi, ma i padroni di casa, nonostante avessero raggiunto il quinto fallo commesso, calano il tris con un gol tanto bello da stropicciarsi gli occhi di Sergio Romano.

Ripresa ricca di pathos: i “lupi” accorciano con Leandrinho dopo uno scambio tra i pivot Ique e Cujec, poco dopo lo stesso numero 10 conquista un penalty per fallo commesso da Casassa. Dal dischetto va Ique, ma Mirko si supera e neutralizza la battuta. Sul ribaltamento di fronte Bertoni indovina la conclusione perfetta e supera Miarelli con un bel diagonale che vale il 4 a 2. Il portiere di movimnento degli ospiti da i suoi benefici e vale il 4 a 3, ma Torras, su azione di corner, riporta avanti di due reti i suoi. Ancora portiere di movimento per i veneti, ma Bertoni e Zanella, a porta sguarnita chiudono i giochi per il 7 a 3 finale tra gli applausi dei tifosi.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport