Scuola media Jona
#scuola.at

Scienze: parola d'ordine!

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01/12/2016 alle ore 12:32.
Scienze: parola d'ordine!
Scienze: parola d'ordine! 2

Alla scuola “Jona” noi ragazzi, durante le ore di lezione del mattino, veniamo spesso accompagnati dalla nostra insegnante di matematica nel laboratorio di scienze, per sperimentare di persona le leggi chimiche e fisiche studiate sui libri, e per “toccare con mano” le trasformazioni degli elementi. Scienze è una materia amata da noi ragazzi, perché ci dà molte risposte, ma soprattutto stimola interessanti domande sul mondo che ci circonda. La scorsa primavera gli insegnanti hanno organizzato un’intera mattinata di esperimenti, la “Giornata delle scienze”. Nello spazio esterno vicino alle palestre era stata allestita un’area con molte postazioni (piccoli tavoli attrezzati) nelle quali alunni di varie classi (in totale una settantina, organizzati a coppie o a gruppetti) potevano presentare il proprio esperimento scientifico ai compagni, in un allegro clima di condivisione di conoscenze e di scoperte.

Alcuni esempi? Creazione di un liquido non newtoniano, solubilità di coloranti alimentari in certi liquidi ma non in altri, riproduzione (con una bottiglia di plastica e una sigaretta) degli effetti dannosi del fumo sui nostri polmoni, realizzazione di modellini di case ecologiche… Per nulla facile quindi il compito della giuria (composta da otto alunni, uno per ogni classe terza) di selezionare tre esperimenti da premiare: l’entusiasmo e la partecipazione di noi ragazzi, sia quelli che hanno presentato gli esperimenti, sia quelli che hanno assistito, ci ha proclamati tutti vincitori!

La classe III A

Tags: scuola media jona

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport