Cronaca
Asti

Scappa senza pagare il rifornimento, denunciato

Nel corso dell’intervento, l’attenzione dei poliziotti è stata attirata dai lamenti di un cane

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/05/2016 alle ore 12:52.
Scappa senza pagare il rifornimento, denunciato 23enne 3
(Foto di repertorio)

E’ iniziata come un furto di benzina, ma si è ben presto aggravata la posizione del malvivente 23enne denunciato ieri dalla polizia. La Squadra Volanti ha fermato il giovane di origine romena dopo la segnalazione del gestore di un distributore di carburanti. Il 23enne aveva infatti effettuato il rifornimento a un’auto di grossa cilindrata, per poi fuggire senza pagare. Inseguito dal benzinaio, ha abbandonato l’auto in Via Gerbi nei pressi del palazzetto dello Sport.

Nel frattempo le Volanti sono intervenuto sul posto rintracciando il giovane in una traversa di Corsso Torino. Riconosciuto dal gestore del distributore, è stato accompagnato in Questura dove gli agenti hanno verificato che il romeno aveva precedenti per reati contro il patrimonio. Denunciato per furto, gli è stato consegnato il foglio di via che gli proibisce di ritornare nel comune di Asti per i prossimi tre anni.


Non solo: nel corso dell’intervento, l’attenzione dei poliziotti è stata attirata dai lamenti di un cane. Nel bagagliaio dell’autovettura, chiuso ed in stato di abbandono, gli agenti hanno trovato un cane di razza pitbull, spaventato e bisognoso di cure. L’animale è stato trasferito al canile municipale, mentre l’auto è stata sequestrata. Il 23enne è stato così segnalato anche per maltrattamento di animali.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport