Cultura e Spettacoli
Costigliole e Valtiglione
tutti i comuni

"Punti di vista", chiude la mostra
di Giancarlo Ferraris e Beppe Gallo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 09/11/2015 alle ore 12:50.
quotpunti-di-vistaquot-chiude-la-mostrabrdi-giancarlo-ferraris-e-beppe-gallo-56e6bd75043852.jpg
Un dettaglio della locandina della mostra
Le opere del castagnolese Beppe Gallo e del canellese Giancarlo Ferraris insieme a Castagnole Lanze: sono i "Punti di vista" in mostra all'ex chiesa dei Battuti di piazza Balbo. Ancora pochi giorni a disposizione per non perdersi l’esposizione, che rimane aperta fino a domenica, 15 novembre (visite sabato e domenica, 10,30-12,30, 16-19). Al centro della rassegna, organizzata dalla biblioteca comunale, il paesaggio di Langhe, Roero e Monferrato, attraverso «i tratti svelti ed essenziali dell'inconfondibile stile di Giancarlo Ferraris, gli spazi riempiti di colori a volte paradossalmente sgargianti. Una natura viva, fatta di colline, pianure, dove la presenza dell'uomo si manifesta attraverso vigne rigogliose e casolari che sopravvivono al tempo»; e attraverso «lo stile unico, inimitabile del pittore delle Langhe, Beppe Gallo, che coglie la luce della collina di Langa, i filari, il fiume con una sensibilità rara e inarrivabile; uno stile che afferra la vera anima della sua terra e la riporta sulla tela». La mostra è la prima di una serie di appuntamenti espositivi che metteranno a confronto stili, interpretazioni, realizzazioni di artisti differenti rispetto ad uno stesso tema.

m.m.t.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport