Palio
Asti

Presentato in Comune
il logo del Museo del Palio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/06/2015 alle ore 11:30.
presentato-in-comunebril-logo-del-museo-del-palio-56e6a05ce498a2.jpg
Il logo premiato dalla commissione giudicante
Nel tardo pomeriggio di lunedì la sala consiliare del Comune di Asti ha ospitato la premiazione del logo del Museo del Palio. Il concorso era riservato agli studenti delle scuole medie superiori. Gli elaborati sono stati giudicati e valutati da un'apposita commissione esaminatrice, alla quale competeva la selezione e l'individuazione del logo più attinente da utilizzare per la realizzazione della comunicazione ufficiale del Museo. La struttura museale aprirà a breve al pubblico e diventerà vetrina di enorme prestigio della manifestazione settembrina.

Dopo un breve intervento introduttivo del sindaco Fabrizio Brignolo che ha sottolineato quanto fosse importante che «...il Museo avesse un logo frutto dell'Astigianità...», ha preso la parola l'architetto Cristina Cirio, che ha condotto l'appuntamento illustrando, tra le altre cose le modalità di partecipazione al concorso e le finalità dello stesso. «Nel corso di una riunione del Comitato Scientifico che si è occupato passo passo dell'evolversi della struttura museale - ha detto la Cirio - ci siamo detti quanto sarebbe stato bello avere una partecipazione dei ragazzi delle scuole sotto forma di proposte nella realizzazione di un logo, che avesse quale caratteristica prioritaria quella di associare idealmente il Museo alla città. Da qui è nata l'idea del bando, al quale il Liceo Artistico ha partecipato realizzando ben 17 elaborati.»

Tra questi la commissione giudicante ha estrapolato quello ritenuto più aderente ai contenuti del concorso. L'autore dell'opera premiata è Gabriele Bosco (Liceo Artistico "Benedetto Alfieri"), con questa motivazione: "Aderenza ai contenuti del concorso e versatilità di utilizzo del logotipo in quanto idoneo supporto ad una corretta strategia di marketing culturale del costituendo Museo del Palio. Tale logotipo potrà essere opportunamente modificato secondo le esigenze del piano di comunicazione".

Alla scuola vincitrice andranno premi in buoni di materiale da utilizzare presso Marchia Cartoleria, oltre a due biglietti per assistere al Palio di Asti del prossimo settembre. All'evento di ieri in sala consiliare ha preso parte una folta delegazione composta da studenti ed insegnanti dell'istituto scolastico vincitore. Il Museo del Palio, la cui apertura è annunciata in tempi brevi, avrà a disposizione uno spazio di circa 700 metri all'interno di Palazzo Mazzola, storico edificio di via Cardinal Massaia.

Massimo Elia

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport