Scuola media Jona
#scuola.at
Asti

"Ponti di memoria, luoghi d’impegno"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23/03/2016 alle ore 09:13.
quotponti-di-memoria-luoghi-dimpegnoquot-56f41f1710bce2.jpg
Anche i ragazzi della Jona hanno partecipato alla XXI Giornata della Memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Venerdì 18 marzo 2016 le classi 1a F e 2a B della Scuola Media “O. e L. Jona”, insieme a tantissimi altri studenti delle scuole astigiane, hanno partecipato in piazza S. Secondo alla XXI Giornata della Memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie organizzata dall'Associazione Libera.

I ragazzi della scuola Jona hanno lavorato molto in queste settimane per esprimere la  voglia di  dire “no” a tutte le mafie  e ribadire il loro ”sì” alla legalità. Per questo la 1a F ha rappresentato una riduzione ispirata al libro “Per questo mi chiamo Giovanni” di Luigi Garlando sulla musica di “Malarazza”; e  la 2a B ha voluto ricordare Barbara, Beppe e Tore Asta -vittime “per fatalità” di una strage mafiosa- con un breve racconto della loro storia concluso con la canzone “Beppe e Tore”, dedicata loro dai Modena City Ramblers.

È stata una mattinata di canti, di gioia, ma anche di riflessione e di impegno, non solo per ricordare, ma soprattutto per prendere il testimone e portare avanti le idee dell’antimafia.

Mattia Passalacqua

Clicca qui per guardare il video

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport