Cronaca
Asti

Polizia riaccompagna a casa anziana smarrita

La Questura aveva ricevuto la telefonata di una donna segnalava l’allontanamento della madre

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01/05/2016 alle ore 11:02.
Polizia riaccompagna a casa anziana smarrita 3
(Foto di repertorio)

Una storia a lieto fine per una signora anziana di Asti che si era allontana da casa nella mattinata di venerdì senza farvi ritorno. Intorno a mezzogiorno, la sala operativa della Questura ha ricevuto una telefonata da parte di una cittadina residente in via Corridoni che segnalava l’allontanamento dell’anziana madre di 86 anni dalla propria abitazione. Vista l’età della donna e la sua difficoltà a percorrere lunghi tragitti a piedi, i familiari temevano che l’anziana signora si fosse accidentalmente smarrita. Immediatamente è stata diramata una nota di ricerca alle volanti, che hanno perlustrato le zone limitrofe.

Dopo circa un’ora, gli agenti hanno notato in piazza Porta Torino una donna anziana che corrispondeva alla descrizione di quella scomparsa. Gli agenti si sono avvicinati in modo discreto e amichevole, chiamandola per nome. La signora si è fermata, ha alzato lo sguardo e dichiarando di essersi smarrita, ha preso la mano di uno degli agenti di polizia: "Portatemi a casa, vi prego". Rassicurata la donna, gli agenti l’hanno accompagnata a casa dai suoi cari, che aspettavano il suo ritorno con apprensione.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport