Cronaca
Nizza Monferrato
Asti

Personal trainer evade 130 mila euro

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/02/2017 alle ore 13:54.
Personal trainer evade 130 mila euro 3
Personal trainer evade 130 mila euro

Non è stato diffuso il nome, ma la Guardia di Finanza parla di un noto personal trainer delle palestre e del mondo dello sport astigiano finito nella rete di un controllo sui suoi redditi.
L’uomo, pur lavorando e vivendo con la sua famiglia nell’Astigiano, aveva spostato il proprio domicilio fiscale a Sassari, la sua città d’origine.

Qualche approfondimento e i finanzieri della Tenenza di Nizza hanno scoperto un’evasione di circa 130 mila euro.

Infatti, rispetto al reddito dichiarato (importi irrisori che consentivano al professionista di usufruire degli speciali regimi agevolativi previsti per i “piccoli” percettori di reddito da lavoro autonomo), hanno ricostruito un giro d’affari notevole.

Questo grazie soprattutto ad una singolare scoperta fatta nella soffitta di casa, ovvero una serie di fogli che contenevano una documentazione extracontabile in cui l’uomo annotava tutti gli appuntamenti e i compensi realmente percepiti.

Gli atti della verifica sono stati trasmessi dalla Finanza all’Agenzia delle Entrate di Sassari.

Daniela Peira

Tags: guardia di finanza,evasione fiscale,indagine

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport