Sport

Pareggio amaro a Roma per l'Orange Futsal

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/10/2015 alle ore 18:15.
Pareggio amaro a Roma per l'Orange Futsal
Pareggio amaro per l’Orange Futsal contro la Lazio. In terra capitolina Torras e compagni dominano per larghi tratti la gara ma vengono raggiunti nel finale di partita dagli antagonisti di giornata. In terra capitolina coach Cafù schiera tra i pali Luca Casalone e fa esordire in campionato il veterano Patrick Nora. Prima parte di gara caratterizzata dal predominio piemontese: gli astigiani attaccano, la Lazio stringe i denti e difende la parità. Nel finale di frazione, tuttavia, è bravo Casalone, che neutralizza un tiro libero degli avversari. Il canovaccio della partita non varia nella ripresa: orange sempre all’attacco e capaci di portarsi a condurre le danze al termine di una bella trama offensiva sul pivot: conclude Jordi Torras, è bravo Manoel Crema, di rapina, a battere Leofreddi per l’1-0. I nero-arancio dopo aver realizzato il vantaggio sfiorano più volte il raddoppio: oltre a diverse occasioni gol, vanno sottolineati i “legni” colpiti da Bertoni e De Oliveira. La gara sembra in pugno ma un contrasto fortuito tra Casalone e un calciatore biancoceleste permette alla Lazio di impattare. A 15” dalla sirena gli ospiti hanno la palla del successo, tuttavia la conclusione di Patrick Nora esce a lato di un soffio.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport