Palio
Asti

Palio, Mattia Chiavassa squalificato
per tre edizioni della corsa

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22/10/2014 alle ore 14:00.
palio-mattia-chiavassa-squalificatobrper-tre-edizioni-della-corsa-56e68de3005572.jpg
Un'immagine della caduta verificatasi nella prima curva della finale
Quanto si vociferava è puntualmente accaduto. E' arrivata l'ufficialità della sanzione riguardante il fantino di Baldichieri Mattia Chiavassa, chiamato nella finale del Palio a rimpiazzare l'infortunato Antonio Villella. Il Capitano Enzo Clerico lo ha squalificato per tre Palii, ritenendolo responsabile della caduta verificatasi alla prima curva nella quale erano rimaste coinvolte tre accoppiate: oltre a Baldichieri anche quelle di Montechiaro e San Secondo.

Dopo aver visionato immagini fotografiche e riprese televisive della corsa, Clerico ha giudicato la condotta di gara di Chiavassa pericolosa e tale da cagionare un danno di grave entità ad altre accoppiate. Così motivata la durata della squalifica: «Si è tenuto conto sia della giovane età di Chiavassa sia della sua inesperienza. Nel contempo abbiamo cercato di non infierire troppo su un ragazzo che da pochi anni si è avvicinato alle corse».

Ammonizioni: per non aver rispettato la posizione loro assegnata tra i canapi Clerico ha affibbiato la sanzione a Ballesteros (Baldichieri), E. Bruschelli (Castell'Alfero), Coghe (S. Maria Nuova), Farris (San Pietro) e Villella (Baldichieri). Se nei prossimi 2 Palii questi 5 fantini riceveranno un'ulteriore ammonizione dovranno saltare la successiva edizione della corsa.

m.e.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Moncalvese U12 in rosa argento tricolore

    21-06-2017
    Impresa da ricordare per le giovanissime “furie rosse” aleramiche. La formazione della Moncalvese under 12 femminile di hockey conquista infatti...
  • Calcio: è nato l'Alfieri Asti

    10-06-2017
    Il club avrà i colori biancorossi tipici dei galletti, nuovo anche il logo della società in cui figura il numero cinque in ricordo di Luca...