Palio
Asti

Palio, il borgo Viatosto
consegna il Premio Bancarella

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/01/2015 alle ore 15:30.
palio-il-borgo-viatostobrconsegna-il-premio-bancarella-56e69680198762.jpg
La premiazione nel 2014 di San Pietro per la miglior tipologia bancarella
Il fine settimana precedente la corsa del Palio vanta un appuntamento consolidato nel calendario degli eventi strettamente legati alla manifestazione. Viene infatti rievocato lo storico "Mercato del Santo", una sorta di tuffo in epoca medievale caratterizzata da colori e suggestive atmosfere. Le bancarelle, cercando di rispettare il più possibile i dettami del Codice Catenato, ogni anno mettono in bella mostra oggettistica che richiama materiali in uso nell'epoca, quali legno, juta, cordame, tessuti, feltro, rame, peltro, terracotta, pietra e carta. Nel 1990, su suggerimento di Lino Famiglietti, Rettore del Borgo, è stato ideato il "Premio Bancarella".

Puntuale anche quest'anno il Comitato Palio di Viatosto si appresta ad incoronare il vincitore della manifestazione. Il riconoscimento è volto a premiare l'abilità artigianale di quel Rione, Borgo o Comune che durante la rievocazione meglio riesce a rappresentare l'epoca medievale attraverso l'allestimento della propria bancarella, i materiali utilizzati e l'oggettistica esposta. Previsti riconoscimenti per la migliore tipologia bancarella, la migliore oggettistica artigianale e il migliore oggetto artistico. Novità: ci sarà quest'anno un premio dedicato al Riciclo Creativo. Appuntamento il 31 gennaio a Pratomorone di Tigliole, al Ristorante Mariuccia, alle 20,30. Per info e prenotazioni contattare il Rettore Roberto Boero, 335-6514153; oppure Stefano Donà, 335-8393145.

Massimo Elia

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport