Palio
Asti

Palio: ecco Pic Nic, il purosangue
accende l’entusiasmo di Borgo Tanaro

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/03/2015 alle ore 15:52.
palio-ecco-pic-nic-il-purosanguebraccende-lentusiasmo-di-borgo-tanaro-56e69b6887fda2.jpg
Il purosangue Pic Nic entra a far parte della scuderia di Borgo Tanaro
Tanaro non si ritiene secondo a nessuno nel Palio di Asti e per dimostrare quanto grandi siano le ambizioni in vista della corsa del prossimo settembre il Borgo presieduto da Alberto Rasero ha giocato una carta di notevole caratura (questo almeno è l’auspicio della dirigenza tanarina) muovendosi con coraggio e determinazione. E’ infatti approdato nella scuderia biancazzurra, dove verrà seguito e preparato da Enrico Stocco e dal fantino Fabrizio Di Piazza, il cavallo Pic Nic (nella fotografia). Il purosangue è stato acquistato da venti componenti del Comitato biancazzurro, con la concreta speranza di vederlo protagonista in piazza Alfieri nella corsa 2015. Pic Nic, proveniente da Milano (scuderia Diego Dettori) verrà seguito e curato passo passo da Stocco e Di Piazza, nell’attesa che torni ad Asti il fantino Sandro Gessa.

Condizione fondamentale per vederlo all’opera sulla pista dello stadio “Censin Bosia” forse già ad aprile, in occasione della seconda riunione di corse organizzata da Michele Mazzeo. Per il purosangue si tratterà del debutto in provincia. Sarà poi Gessa a fare tutte le valutazioni necessarie e stabilire l’idoneità del soggetto sia nello stare al canapo che nell’adattarsi alle traiettorie strette del circuito paliesco. Per l’entusiasta e numeroso gruppo tanarino l’acquisto di Pic Nic rappresenta il realizzarsi di un sogno, che potrebbe diventare splendida realtà se Gessa deciderà di portarlo alle visite veterinarie precedenti il Palio. Tra un mesetto scarso le prime risultanze tecniche: fuor di dubbio che Rasero ed i suoi stanno vivendo un momento esaltante e che l’euforia nel Borgo è alle stelle. Altro ampio articolo sull’argomento sull’edizione in edicola venerdì 20 marzo.

Massimo Elia

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport