Palio
Villanova e San Damiano
tutti i comuni

Palio di Asti: San Damiano punta su Donato Calvaccio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29/05/2015 alle ore 17:00.
palio-di-asti-san-damiano-punta-su-donato-calvaccio-56e69f680c1522.jpg
Un momento della presentazione di Donato Calvaccio a San Damiano
Cerimonia in grande stile quella organizzata dal Comitato Palio del Comune di San Damiano per presentare Donato Calvaccio, detto "Il Musico", fantino che indosserà il giubbetto rossoblu il prossimo settembre in piazza Alfieri. L'evento, svoltosi sabato scorso, è iniziato con una Santa Messa tenutasi presso la chiesa della Santissima Annunziata. A seguire si è svolta la presentazione vera e propria di Calvaccio, festeggiato ed applaudito in Comune da addetti ai lavori ed appassionati locali.

Le parole beneauguranti del Rettore Francesco Gai, che ha ringraziato gli intervenuti definendo la giornata "speciale", insieme a quelle goliardiche ma non meno significative del "mitico" Torchio, hanno ulteriormente contribuito a rendere gradevole l'appuntamento, durante il quale Calvaccio si è visto consegnare la casacca e tutto l'abbigliamento da indossare in piazza. A seguire vi è stata la cena, tenutasi presso il Centro Anziani di Baluardo Montebello. Erano presenti numerosi amici e sostenitori del fantino, alla sua prima esperienza in rossoblu. Calvaccio, che questa sera, venerdì, correrà la "Provaccia" legnanese per la Contrada di San Magno, è apparso motivato e determinato. Una carica che gli deriva dal fatto di non aver potuto scendere in piazza l'anno passato. E' grande pertanto la sua voglia di riscatto.

Calvaccio ha disputato il suo ultimo Palio ad Asti nel 2013 per il Comune di Montechiaro. Nella circostanza non riuscì a raggiungere la finale. Negli ultimi anni il Comitato Palio rossoblu aveva rivolto le proprie attenzioni su Francesco Carìa, ma dopo la prestazione in chiaroscuro del 2014 di "Tremendo", un cambiamento si era reso necessario. Donato Calvaccio, fantino che riesce sempre a mettersi in grande evidenza nelle riunioni di corse in provincia, con ogni probabilità porterà al canapo per San Damiano un soggetto di sua proprietà.

m.e.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport