Palio
Asti

Palio, concluse le visite veterinarie
Via alle prime prove in pista

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19/09/2014 alle ore 15:49.
palio-concluse-le-visite-veterinariebrvia-alle-prime-prove-in-pista-56e68a4a009b52.jpg
Ultimi esami veterinari a Valmanera
Sono terminate questa mattina, venerdì, presso il C.A. di R.E.S. (Centro Astigiano di Riabilitazione Equestre Sportiva) di località Valmanera, le visite veterinarie alle quali sono stati sottoposti i purosangue che domenica parteciperanno alla corsa. Due le commissioni impegnate, incaricate dal Comune e presiedute dal dottor Fulvio Brusa. Cinque i purosangue ritenuti non idonei dai veterinari: uno di Santa Maria Nuova, uno di San Lazzaro, due di Canelli e uno di Baldichieri. Santa Maria Nuova e San Lazzaro hanno comunque superato le visite con un altro purosangue, mentre Canelli e Baldichieri (quest'ultimo Comitato aveva fatto visitare un solo cavallo), per correre il Palio dovranno individuare un nuovo soggetto e farlo esaminare dalle due commissioni veterinarie.

Dalle 14,30 di oggi le accoppiate in gara domenica proveranno a gruppi di tre la pista che ospiterà la corsa. Dalle 14,30 alle 15: Torretta, San Secondo e Cattedrale; 15-15,30: Nizza, San Marzanotto e Moncalvo; riordino pista; 15,45-16,15: San Damiano, Don Bosco e Baldichieri; 16,15-16,45: Canelli, Montechiaro e San Paolo; riordino pista; 17-17,30: San Silvestro, San Lazzaro e Santa Caterina; 17,30-18: Viatosto, Castell'Alfero e San Pietro; riordino pista; 18,15-18,45: San Martino San Rocco, Santa Maria Nuova e Tanaro. A seguire le prove dei fantini di riserva.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport