Sport
Asti

Orange: inizio di playoff amaro

A portare in vantaggio la Carlisport Cogianco è un’autorete rocambolesca di De Luca

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/04/2016 alle ore 10:13.
Orange: inizio di playoff amaro 3
Sergio Romano

Inizia male il percosro nei playoff per l'Orange Futsal. Al PalaBianchini di Latina la Carlisport Cogianco ferma 6-4 i vincitori della regular season di A e che ora dovranno necessariamente vincere mercoledì sera alle 20,30 (diretta tv) in gara-2 per trascinare la serie alla bella. Esordio trionfale di Juanlu Alonso sulla panchina dei genzanesi. A portare in vantaggio la Carlisport Cogianco è un’autorete rocambolesca di De Luca. Assist di De Luca per Waltinho, che alza un campanile su Espindola in uscita: l’azzurro, nel tentativo di salvare la sua porta, tocca per ultimo e calcia in rete. L’Asti, nonostante i cinque falli a carico, va vicino al pareggio: Bertoni viene fermato dal palo a porta semisguarnita. Pericolosi i padroni di casa con il giovane Pulvirenti (lanciato da Alonso così come l'altro baby Bachiega) che, su assist di Vieira, non riesce a indirizzare il pallone verso la porta. In apertura di ripresa, bravissimo Molitierno in spaccata su Bocao.

Proprio Bocao, al 3’34’’, si rende protagonista sfortunato della seconda autorete della serata: angolo di Ruben, sinistro in spaccata di Pulvirenti che non sarebbe finito in rete, non fosse per la deviazione del difensore. Waltinho fa tris di punta, con il destro che passa tra le gambe di Espindola. Cafù schiera Follador portiere di movimento, poi dà la maglia a Bertoni, ma i padroni di casa trovano anche il 4-0, ancora con Waltinho. Solo a quel punto, l’Asti riesce ad abbozzare una rimonta, con il 4-1 di De Oliveira e il 4-2 di RamonRuben riporta la Carlisport Cogianco a +3, Nora accorcia, poi altro botta e risposta tra Vieira e Bertoni: finale 6-4.

Davide Chicarella

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport