Cultura e Spettacoli
Nizza Monferrato
tutti i comuni

Nuova avventura cinematografica
per l’attore Alessandro Danzi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/09/2015 alle ore 11:15.
nuova-avventura-cinematograficabrper-lattore-alessandro-danzi-56e6a5e1b945c2.jpg
Alessandro Danzi con Terence Hill
Una nuova avventura cinematografica per il giovane attore nicese Alessandro Danzi. A settembre sarà a Torino per girare alcune scene di "The Broken Key", nuovo film del regista Louis Nero. Le poche righe già diffuse parlano di un film di fantascienza ad ampio respiro, che ipotizza un mondo futuro in cui la carta è divenuta un bene preziosissimo, custodito e monopolizzato da un'importante multinazionale. Nero, anche tra i giurati del prestigioso premio David di Donatello, è noto per l'ambizione dei suoi progetti audiovisivi, prodotti sotto l'etichetta l'AltroFilm; tra i più recenti "Il mistero di Dante" con F. Murray Abraham.

Racconta Alessandro Danzi: «Ho partecipato al casting a Torino e sono stato scelto per una parte. Non so molto, per ora, se non che gireremo a settembre a Torino». Altisonante il cast coinvolto, di respiro internazionale: da Rutger Hauer, l'androide di "Blade Runner" protagonista del celebre monologo (qui accreditato come il personaggio "Professor Moonlight"), a Geraldine Chaplin, passando per il divo italiano ma molto noto anche all'estero Franco Nero. Alla parte di Hauer, e al ruolo di un suo collaboratore, sono probabilmente connesse le scene per cui è stato coinvolto Alessandro Danzi.

«Sono molto felice di essere stato scelto – racconta il giovane attore – mi dicono che al casting c'erano quasi 3000 persone». 23 anni a fine settembre, un'età in cui la maggior parte dei coetanei è impegnata nello studio, Danzi vanta già alcune partecipazioni cinematografiche e televisive di rilievo, in cui spicca il ruolo nella fiction di Rai 1 "Un passo dal cielo" a fianco di Terence Hill e Francesco Salvi. Ma poiché la recitazione è qualcosa che necessita di continuo affinamento, non trascura le lezioni del padre Sergio, che gestisce ad Asti la scuola l'Arcoscenico.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport