Cronaca
Nizza Monferrato

Nizza: 28enne trovato morto in casa

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/04/2017 alle ore 21:11.
Nizza: 28enne trovato morto in casa 3
Alessio Follia, aveva 28 anni

Decine di messaggi sono comparsi sulla sua pagina Facebook, appena si è diffusa la notizia della sua improvvisa scomparsa. Amici e conoscenti hanno lasciato anche attraverso il social saluti e testimonianze di affetto, profondamente colpiti dalla tragedia scoperta ieri mattina, giovedì, a Nizza.
Alessio Follia aveva appena 28 anni e un malore lo ha stroncato, nella sua casa del centro storico, gettando la famiglia nello sconforto. Lavorava nell’attività di famiglia, il kebab pizzeria da asporto di corso Asti, locale tranquillo e frequentato da tanti ragazzi, più o meno giovani.

La sua abitazione si affaccia proprio sulla piazza del municipio e numerose sono state le persone che ieri mattina si sono fermate in via Balbo e in piazza Martiri di Alessandria per capire che cosa stesse succedendo, richiamati dalla vista delle auto dei carabinieri giunte dopo che era stato dato l’allarme e dal via vai intorno all’edificio.
Il pianto e la disperazione dei parenti, la richiesta di aiuto, l’arrivo dei carabinieri: sono stati momenti concitati.

E per la piazza, tra la folla che si è radunata via via, nell’orario di metà mattinata, si sono diffuse anche voci, subito smentite dai carabinieri, che qualche episodio violento fosse accaduto nella zona. I militari, con tre pattuglie sul posto, hanno svolto tutti gli accertamenti del caso, sentito diverse persone e atteso il parere del medico legale, che avrebbe confermato la morte dovuta a cause naturali. Non vedendo il ragazzo e non riuscendo a mettersi in contatto con lui, i familiari si sono ovviamente preoccupati ed è stato dato l’allarme, con la triste scoperta. Nulla si è potuto più fare: il giovane era ormai deceduto.

m.m.t. e f.g.

Tags: nizza monferrato,Alessio Follia,lutto

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...