Cronaca
Asti

Nello stesso magazzino due tentati furti in tre giorni

Domenica scorsa il primo tentativo, ma non era stato portato via nulla

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05/05/2016 alle ore 14:56.
Nello stesso magazzino due tentati furti in tre giorni 3
Il foro nel muro praticato dai ladri

A distanza di tre giorni i ladri si introducono nello stesso magazzino edile per tentare il furto. E, per due volte di seguito non portano via nulla perché scattano gli antifurti ed intervengono le guardie giurate e le forze dell’ordine. Il magazzino preso di mira è quello della Margherita 2, in via Santhià, alle porte di Asti arrivando da corso Ivrea. Domenica scorsa, di sera, era già arrivato alla centrale della Vedetta il  segnale di allarme per un’intrusione. La pattuglia aveva riscontrato che era stato smurata una finestra e i ladri si erano già creati un varco per entrare ma, come ammesso anche dal proprietario chiamato per fare l’inventario, non era stato rubato nulla.

Stesso copione ieri sera, mercoledì, poco prima della mezzanotte quando è arrivata nuovamente la segnalazione automatica dell’antifurto sempre allo stesso magazzino. Anche in questo caso la prima ad intervenire è stata la guardia giurata che ha notato, questa volta, un grosso buco fatto nella parete del magazzino dal quale i ladri volevano far passare il materiale da rubare. Ma, anche in questo caso, l’arrivo dei vigilanti ha “disturbato” i piani dei ladri che se ne sono andati a mani vuote. Le indagini sono state affidate ai carabinieri.

Tentativo di intrusione anche alla Cares di via del lavoro, nella zona industriale. Qui, per entrare, i malintenzionati hanno tolto uno dei pannelli metallici della porta di ingresso agli uffici ma il sistema di allarme collegato alla centrale operativa dell’istituto di vigilanza li ha fatti desistere e il proprietario ha constatato solo l’effrazione senza furti.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport