Cronaca
Moncalvo e nord

Montiglio, la villa che ospita i profughi è inagibile

20 richiedenti asilo dovranno essere sgomberati fin da subito

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20/04/2016 alle ore 10:00.
Montiglio, la villa che ospita i profughi è inagibile 3
Villa Chiara a Montiglio

Villa Chiara è inagibile. A fronte di una nuova perizia geologica che conferma l’ubicazione della villa su una frana attiva e sentito il parere di Vigili del Fuoco e Regione Piemonte, l’amministrazione di Montiglio ha emanato un’ordinanza di inagibilità per l’edificio verso il quale erano stati trasferito 38 richiedenti asilo provenienti da altre strutture astigiane a seguito di una riorganizzazione del sistema di accoglienza.

«L’ordinanza di inagibilità scatterà il 3 maggio – precisa il sindaco Dimitri Tasso - Proprietà e cooperativa Verso Probo di Vercelli, gestore dell’accoglienza, hanno tempo fino al 2 per presentare una perizia asseverata di agibilità del fabbricato. Nel frattempo, 20 richiedenti asilo dovranno essere sgomberati fin da subito poiché la capienza massima della villa è di 18 posti letto».

m.b.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport