Sport
Villanova e San Damiano
tutti i comuni

Molto più di un campo da calcio
nel Progetto 3S a Villafranca

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/10/2015 alle ore 07:00.
molto-piu-di-un-campo-da-calciobrnel-progetto-3s-a-villafranca-56e6a8cb740c72.jpg
Il campo sintetico polifunzionale in memoria di Domenico Cucco
Un'infrastruttura sportiva d'avanguardia, un progetto di inclusione sociale e un'occasione di investimento sicura a beneficio del territorio. Questi i tre principali aspetti del Progetto 3S (Sinergia, Sport, Sociale) Valtriversa, promosso dalla ASD Pro Villafranca grazie al quale, lo scorso giugno, è stato inaugurato il campo sintetico polifunzionale in memoria di Domenico Cucco, uno dei pionieri del calcio giovanile villafranchese. La nuova struttura, realizzata su un terreno di proprietà parrocchiale, sarà disponibile gratuitamente per partite di calcio, calcio a cinque, beach volley, beach tennis, tennis e altri sport ludici, tutte le mattine dell'anno, per i ragazzi della scuola elementare e media, per la scuola dell'infanzia e per le attività di oratorio ed Estate ragazzi nei mesi estivi.

Una società in forte crescita
«L'ASD Pro Villafranca con 200 tesserati, di cui 130 under 16, è una società multietnica in crescita, per la quale le vecchie strutture sportive comunali non erano più sufficienti, ma, grazie all'opportunità di Banca Prossima, al sostegno dell'amministrazione comunale, della parrocchia e di tanti volontari, a partire dalla prestazione gratuita del geometra Polini, è stato possibile realizzare il nuovo campo in tempi record e senza ricorrere a contributi pubblici (eccetto il finanziamento di una parte dell'impianto di illuminazione a led da parte del Comune), coinvolgendo tutti coloro che vivono nel territorio al sostegno del costo complessivo di circa 200 mila euro», ha spiegato il presidente Venturini, promotore del progetto. Attraverso una serie di incontri sul territorio, l'ASD Pro Villafranca e l'amministrazione intendono illustrare quanto è stato realizzato e spiegare alla cittadinanza come investire nel progetto e perché conviene, con la speranza che lo stesso sistema di finanziamento possa essere replicato per altri progetti di interesse sociale.

Investimenti da 500 a 50 mila euro
A breve, infatti, il progetto sarà presentato su www.terzovalore.com, il portale di Banca Prossima, emanazione del Gruppo Intesa San Paolo dedicata al mondo no profit, attraverso il quale, per un periodo di 30 giorni, sarà possibile effettuare una donazione o investire nell'opera con un prestito che sarà restituito in 10 anni con rate semestrali, a un tasso di interesse del 3%. Il capitale investito (da un minimo di 500 a un massimo di 50 mila euro) potrà essere ritirato, in caso di necessità, in qualsiasi momento dopo una giacenza minima di 18 mesi, ed è garantito dall'istituto di credito (qualora la ASD Pro Villafranca non dovesse rispettare il piano di rientro del prestito basato sulle ore di affitto del campo) e può essere costantemente monitorato attraverso il sito web, dov'è inoltre possibile interagire con i responsabili per qualsiasi domanda o chiarimento. Ulteriori incontri esplicativi del progetto sono in calendario il 10 ottobre ore 10.30; 15-16 ottobre ore 21.00; 17 ottobre ore 10.30; 31 ottobre ore 10.30.

Marzia Barosso

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport