Sport
Asti

Moise Kean, dall'Asti alla storia dello sport

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/05/2017 alle ore 13:27.
Moise Kean, dall'Asti alla storia dello sport 3
Moise Kean, dall'Asti alla storia dello sport

Un giovanissimo calciatore astigiano entra nella storia dello sport e lo fa con la maglia della squadra più titolata di Italia.

Moise Kean, talento nato diciassettenne e sbocciato calcisticamente con le maglie di Don Bosco e Asti, dopo la parentesi con la maglia del Torino tutte le trafile nel settore giovanile bianconero, è il primo classe 2000 a segnare in serie A e lo fa con la casacca della Juventus.

Il suo sigillo vale il successo della squadra campione d'Italia contro il Bologna nel finale di gara.

d.c.

Tags: Moise Kean,Juventus,calcio

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Moncalvese U12 in rosa argento tricolore

    21-06-2017
    Impresa da ricordare per le giovanissime “furie rosse” aleramiche. La formazione della Moncalvese under 12 femminile di hockey conquista infatti...
  • Calcio: è nato l'Alfieri Asti

    10-06-2017
    Il club avrà i colori biancorossi tipici dei galletti, nuovo anche il logo della società in cui figura il numero cinque in ricordo di Luca...