Attualità
Canelli e sud

Mini rivoluzione del traffico in p.za Gancia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/07/2016 alle ore 04:35.
traffico piazza Gancia Canelli 2016
I lavori in piazza Gancia

Non è un’opera compresa negli interventi del Piano di qualificazione urbana ma, come spiega l’assessore alle opere pubbliche Firmino Cecconato, «il completamento del vasto e articolato progetto mirato a riqualificare il centro».

Fari accesi su piazza Gancia, il centralissimo spiazzo adiacente a piazza Cavour polmone insostituibile destinato al parcheggio a due passi dal cuore pulsante di Canelli. Un grande quadrato che, oggi, dispone di oltre 130 posti-auto e sede, il martedì e il venerdì, dei mercati settimanali. Da ieri è iniziata la mini-rivoluzione, sia nella sosta sia nel transito veicolare. Cecconato descrive l’operazione che va a ruota del Pqu. «Eliminiamo i cordoli che, attualmente, delimitano la parte rialzata della piazza. In questo modo il piano sarà uniforme con la strada e guadagneremo una trentina di parcheggi in più».

Rivoluzionato, anche, il traffico veicolare, con un senso unico che da piazza Cavour (lato Tigotà) andrà verso viale Risorgimento. Da quest’ultimo sarà possibile accedere agli stalli in centro piazza. «Il nuovo senso veicolare ci permetterà di guadagnare qualche posto-auto in più e regolamentare il transito».

 

Alberto Cirio venerdì in visita

Visita dell’europarlamentare Alberto Cirio venerdì a Canelli. Il politico, esponente di Forza Italia e del PPE al parlamento di Starburgo, sarà in città già dal mattino per incontri istituzionali con sindaci e amministratori dell’area. Nel pomeriggio incontrerà il gruppo dei Vigili del Fuoco Volontari del distaccamento canellese. Con loro affronterà i temi riguardanti l’accesso a finanziamenti e aiuti comunitari.

Tags: canelli,traffico

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport