Cronaca
Canelli e sud
tutti i comuni

Mille litri al giorno: a Canelli
la casetta dell’acqua piace sempre più

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/12/2015 alle ore 07:00.
mille-litri-al-giorno-a-canellibrla-casetta-dellacqua-piace-sempre-piu-56e6c0f5d6c7a2.jpg
La casetta dell'acqua di Canelli
Poco meno di 1 milione 450 mila litri. Tanti ne registrava il 3 dicembre scorso il contatore della casetta dell'acqua di viale Italia che, giornalmente, certifica il consumo. L'"acqua del Sindaco" piace, e non solo per il costo, appena 5 centesimi il litro. Installata a dicembre del 2011 dalla Luciano Biasi, azienda specializzata nelle gestione di impianti di erogazione dell'acqua pubblica, rivista nel look due anni fa con un'operazione di design realizzata dalla onlus Natialcubo e dallo studio Marketplace 23, ha conquistato la fiducia dei canellesi. «La media di consumo giornaliero è di circa mille litri – spiega Roberto Biasi, contitolare dell'azienda gestrice - Una media certamente importante che, nel periodo estivo, cresce a circa 2000-2500 litri. E gli spazi di miglioramento sono ancora molti».

Risparmio economico ma, anche, maggior salvaguardia per l'ambiente con il minor utilizzo contenitori in plastica. Il risparmio di bottiglie in materiale plastico, che non va nel ciclo dei rifiuti, è stato nell'ultimo quadrienni di circa 963 mila pezzi pari a 317 quintali di pet prodotto chimicamente. Non trascurabile l'aspetto ecologico, con 1588 quintali di anidride carbonica in meno prodotta nel ciclo di fabbricazione delle bottiglie in plastica. Il costo per l'utenza è basso: 5 centesimi di euro a litro di cui una piccola parte entra nelle casse del Comune. Il pagamento può essere effettuato con moneta ovvero utilizzando le chiavette o le card.

g.v.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport