Cronaca
Asti

Aviaria: migliaia di galline ovaiole saranno abbattute

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/11/2017 alle ore 17:00.
Migliaia di galline ovaiole saranno abbattute 3
Migliaia di galline ovaiole saranno abbattute (foto di repertorio)

E’ stato firmato poco fa dall’assessore alla Sanità della Regione, Antonio Saitta, il decreto con il quale si dispone l’abbattimento delle migliaia di galline ovaiole (si stimano circa 50 mila) in due allevamenti astigiani, a Montechiaro e a Montiglio. A decretare la morte delle galline sono stati i risultati delle analisi dell’Istituto Zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta dopo l’allarme aviaria partito nei giorni scorsi in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.

L’ipotesi è che le galline siano state infettate da volatili selvatici. I due allevamenti astigiani sono stati classificati “ad alta patogenicità”  e per quanto venga ritenuto molto improbabile il passaggio del virus dall’animale all’uomo, è stato disposto l’abbattimento per prevenire ogni residuale probabilità di contagio. Secondo il sito della Regione Emilia Romagna «I virus dell’influenza aviaria di solito non infettano gli uomini; tuttavia, sono possibili sporadici casi di infezione umana. L'uomo può infettarsi con il virus dell'influenza aviaria a seguito di contatti diretti con animali infetti (vivi o morti) e/o loro escrezioni (in particolare con le feci e gli oggetti o superfici contaminate da queste). Non c'è alcun rischio di trasmissione attraverso il consumo di carni avicole o uova».

d.p.

Tags: Regione,allevamenti

Cronaca

  • Slot spente vicino a scuole e chiese

    22-11-2017
    Stando alla norma, non potranno essere operative le macchinette che rientrano in un raggio di 500 metri da un luogo “sensibile” (come scuole,...
  • Dopo 75 anni scopre il nome della madre

    22-11-2017
    Come per questa ricerca, partita solo qualche anno fa grazie all'entusiasmo e alla determinazione di Cristina, in cui ha fatto capolino una foto di classe,...

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport

  • Addio a "Ughetto" Perosino

    21-11-2017
    Personaggio amato da tutti in città, sportivi e non, era un ex dipendente comunale, negli anni aveva svolto il ruolo di bagnino 
  • Crollo Nazionale i mali e la cura

    15-11-2017
    Ora che la batosta è arrivata chissà se avremo il coraggio di voltare pagina, lavorare su un'identità precisa rinunciando alle cariatidi...