Eventi e Weekend
Asti

Mario Pianta inaugura "Pint of Science"
A Indi(e)avolato Colapesce-Baronciani

Stampa Home
Articolo pubblicato il 23/10/2015 alle ore 07:00.
mario-pianta-inaugura-quotpint-of-sciencequotbra-indieavolato-colapesce-baronciani-56e6bc6e850d32.jpg
Mario Pianta è professore di politica economica all’Università di Urbino, fa parte del Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre” dell’Accademia nazionale dei Lincei ed è tra i fondatori della campagna “Sbilanciamoci!” sulle alternative di politica
Nel 2012 i ricercatori londinesi Michael Motskin e Praveen Paul diedero vita all’evento “Meet the researchers” durante il quale alcuni malati di Parkinson, Alzhaimer e sclerosi multipla potevano accedere ai loro laboratori per capirne di più sulle loro ricerche. L’idea fu talmente motivante per entrambe le parti che si decise di portare gli scienziati fuori dai laboratori a incontrare le persone, dando così vita a “Pint of Science”: un festival in cui pubblico e ricercatori si incontrano e si raccontano davanti a una birra. La kermesse, che si tiene ogni anno nel mese di maggio sia in Italia che all’estero, viene portata al Diavolo Rosso di Asti attraverso una serie di incontri a cadenza mensile tenuti da eccellenze italiane. Si parte domenica (ore 19) con il prof. Mario Pianta sul tema “Perchè diventiamo più disuguali?”, una serata in cui si tenterà di capire le ragioni per cui far parte di una società disuguale faccia vivere peggio tutti, ricchi compresi. Pianta è professore di politica economica all’Università di Urbino, fa parte del Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre” dell’Accademia nazionale dei Lincei ed è tra i fondatori della campagna “Sbilanciamoci!” sulle alternative di politica economica.

Domenica mattina (ore 11), nel locale di piazza San Martino, spazio invece al laboratorio gastronomico organizzato da CoolTourAsti: il biologo nutrizionista Matteo Basile parlerà di prevenzione dell’infiammazione articolare tramite l’alimentazione. A seguire pranzo con menu vegano (costo 30 euro, info e prenotazioni 393/1653142).
Il weekend al Diavolo Rosso si apre però questa sera, venerdì, con il duo Colapesce–Baronciani per il secondo appuntamento di “Indi(e)avolato”. Cantautore il primo, illustratore il secondo, uniscono le forze per “Concerto Disegnato”, spettacolo in cui le canzoni del nuovo album di Colapesce, “Egomostro”, riproposte in chiave acustica, vengono accompagnate in scena dai disegni di Baronciani realizzati in tempo reale. Ingresso a offerta, info www.diavolorosso.it o 339/5641302.

Luca Garrone

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport