Attualità
Asti

L'ultimo Consiglio dà il via libera al consuntivo

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27/04/2017 alle ore 14:04.
L'ultimo Consiglio dà il via libera al consuntivo 3
L'ultimo Consiglio comunale dell'amministrazione Brignolo

Si è concluso con una serata di anticipo e l’approvazione di tutte le pratiche all’ordine del giorno l’ultima sessione di Consiglio comunale dell’amministrazione Brignolo.

E’ stato approvato il conto consuntivo nell’anno 2016 che attesta i “conti in ordine”: non solo non si è registrato disavanzo, ma addirittura un avanzo di amministrazione di circa 25 milioni di euro. «Non sono soldi che il mio successore potrà spendere liberamente – spiega il sindaco Brignolo - ma accantonamenti per coprire eventuali crediti di difficile esigibilità o eventuali cause che il Comune potrebbe subire: insomma lasciamo i conti in regola e una buona riserva per chi amministrerà la città da giugno in poi».

La valutazione politica del rendiconto è stata svolta dal capogruppo del Pd Voglino, che ha dato atto a sindaco e giunta di aver saputo mantenere i conti in ordine senza contrarre in servizi ai cittadini, nonostante i continui tagli subiti dal Comune: anche nel 2016 c’è stata una minor disponibilità di risorse per 3 milioni di euro.

Con la seconda pratica della serata, una variazione di bilancio, sono stati destinati gli utili (circa 650 mila euro) conseguiti dall’Asp e una parte dell’avanzo di amministrazione per garantire la copertura dei servizi comunali fino a fine anno: sono stati rimpinguati i fondi per il servizio di accompagnamento disabili , la mensa sociale, l’emergenza abitativa e il Palio.

E’ stato approvato anche l’emendamento proposto dal sindaco per erogare ancora 30 mila euro al comitato organizzatore dell’Adunata Nazionale degli Alpini dello scorso anno e un contributo di 10 mila euro alla Croce Verde: era già stato stabilito dal Consiglio comunale lo scorso anno ma non era stato erogato per un disguido tecnico.

Tags: consuntivo 2016,asti,consiglio comunale

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport