Sport

L'Orange Futsal balla la tarantella
Lollo Caffè Napoli al tappeto

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/09/2015 alle ore 18:56.
L&#39;Orange Futsal balla la tarantella<br/>Lollo Caffè Napoli al tappeto
Prova di maturità superata a pieni voti dall’Orange Futsal, che batte 10-6 il Lollo Caffè Napoli in terra partenopea. I piemontesi escono vincitori dal parquet campano dopo una girandola infinita di emozioni: chiusa la prima frazione in vantaggio, Torras e compagni sono stati raggiunti e superati dagli avversari (complice il rosso subìto dallo spagnolo), ma hanno avuto il carattere e la capacità di ritrovare il vantaggio certificando la compattezza e l’ambizione dell’organico nero-arancio.
In cronaca, torna a disposizione per coach Cafù il pivot De Oliveira, sono ancora out Nora, Ramon e Duarte, squalificato. Ad aprire le danze è Chimanguinho, ma, nella seconda parte del primo tempo, lo scatenato ex Lazio De Bail impatta su rigore. L’ex Rieti Crema a pochi minuti dal cambio di campo festeggia il primo gol in maglia piemontese, ma è ancora De Bail a impattare. Il Napoli ha appena il tempo di esultare che Crema, in azione personale, si incunea in area e serve un assist perfetto in direzione di De Oliveira, autore del tap in che vale il 3 a 2. A inizio ripresa Follador porta avanti di due gol i nero-arancio, Javi Rodriguez accorcia le distanze. A minare il cammino verso il successo dell’Orange Futsal è l’assegnazione del secondo giallo a Torras, per un fallo di mano, che permette al Lollo Caffè di attaccare in superiorità numerica e impattare con Bico Pelentir, con la complicità di una leggera deviazione di Edgar Bertoni. In regime di bonus i campani trovano il vantaggio grazie a un libero di Pedro Toro: l’Orange Futsal reagisce da grandissima squadra, impatta con Crema e va in vantaggio con Zanella, abile a sfruttare una palla persa di Botta. Una splendida azione corale conclusa in diagonale da De Oliveira vale il 7-5. Nel finale la girandola di reti non fa altro che sancire la tripletta di Zanella e il definitivo 10 a 6 per gli ospiti. Orange avanti tutta!

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport