Sport
Asti

L’Omega AnyLink Group torna al primo posto

Stampa Home
Articolo pubblicato il 16/01/2017 alle ore 13:04.
L’Omega AnyLink Group torna al primo posto 3
Carlo Di Gioia

L’Omega AnyLink Group torna prontamente al successo e conclude il girone d’andata del campionato di Serie D Regionale al primo posto in classifica, con 4 punti di vantaggio sulle più immediate inseguitrici: Oasi Rivalta e Carmagnola.

Dopo la sconfitta di Mondovì, arrivata dopo una serie di 10 vittorie consecutive, i ragazzi allenati da Enrico Bosia hanno reagito immediatamente ritrovando gioco e concentrazione, e battendo per 72-57 i Gators di Savigliano.

Gli ospiti, mai realmente in grado di mettere in discussione il risultato per evidenti limiti offensivi, hanno comunque difeso per 40’ con una zona non facile da affrontare.

Determinante la prestazione di Di Gioia (20 punti, 11 rimbalzi e 6 falli subiti), Serafin (16 punti, 8 rimbalzi, 5 palle recuperate, 7 falli subiti e 5 assist) e Palmesino (11 punti, 8 rimbalzi e 5 falli subiti) e positivo l’esordio di Matteo Maggiorotto, play- guardia del 1982 reduce da una stagione di sosta dopo aver vinto il campionato di Serie D 2014-15 con il Pinerolo, e con esperienza in C1 e C2 (Auxilium, Kolbe, Kappadue Torino, Venaria e Pino Torinese).

La cronaca

La partita inizia con un minuto di silenzio per la scomparsa di Uberto Ghia, giornalista e appassionato di pallacanestro, a lungo sui campi come ufficiale di campo.

Terminato il primo periodo sul 20-12 ed il secondo sul 38-29, alla ripresa dopo l’intervallo l’Omega prende le distanze di sicurezza (54-42), amministrando poi l’ultima frazione sino al 72-57 finale.

Il commento

 

 

Prossimo turno

Nel prossimo turno, il primo del girone di ritorno, l’Omega sarà impegnata alle 21 di domenica in trasferta a Bra contro la Cestistica Cherasco, battuta all’andata per 63-43.

Omega Asti AnyLink   72

Gators Savigliano 57

(I quarto 20-12, II 38-29, III 54-42)

Omega Asti AnyLink Group: Cantarocco n.e., Eirale 8 (1/3 t2, 2/8 t3), Di Gioia 20 (6/10 t2, 8/8 tl, 11 rb, 6 fs), Mucuta 6 (3/3 t2, 0/1 t3, 0/1 tl), Serafin 16 (3/6 t2, 1/9 t3, 7/10 tl, 8 rb, 5 pr, 7 fs, 5 as), Bocchino n.e., Maccario 2 (1/2 t2, 0/4 t3, 4 rb), Cappello 2 (2/2 tl), Palmesino 11 (3/7 t2, 5/6 tl, 8 rb, 5 fs), Corvalan n.e., Maggiorotto 7 (2/5 t2, 1/4 t3).

Allenatore: Enrico Bosia. Assistente: Pietro Cardile. 

Scout di squadra: 19/36 t2, 4/26 t3, 22/27 tl, 9 ro e 27 rd, 13 pr e 10 pp, 21 ff e 21 fs, 7 as.

Classifica (13° ed ultimo turno d’andata): Omega AnyLink Group P.ti 22; Oasi Laura Vicuna e Carmagnola 18; Beinaschese e Basket Mondovì 16; Pall. Grugliasco 14; Gators Savigliano 12; Atlavir Rivalta 10; Castellazzo e Barracuda Torino 8; Cestistica Cherasco 6; Savigliano Basket 4; Tam Tam Torino 2. Nota – Pall. Grugliasco e Savigliano Basket: una partita da recuperare.

Mauro Giordanelli

Tags: Omega AnyLink Group

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport