Cronaca
tutti i comuni

L'Astigiano flagellato dalla grandine

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30/06/2017 alle ore 08:45.
L'Astigiano flagellato dalla grandine 3
L'Astigiano flagellato dalla grandine (foto Andrea Gabello)

Tre giorni con il cuore in gola, soprattutto per il nord della provincia che è stato flagellato da temporali molto violenti. In alcune zone, come il Pianalto, è stato il vento a fare i maggiori danni, come accaduto a Valfenera dove le forti raffiche hanno scoperchiato il bocciodromo e a Cantarana dove la forza dell’aria ha abbattuto il muro di un capannone. Capannone rovinato anche a Montechiaro, sempre per il vento.

Nella zona della Valle Versa e della Val Rilate è stata la grandine, invece, a provocare i danni più ingenti. In pochi minuti sono piovuti dei blocchi di ghiaccio dal cielo della grandezza di un’arancia, dalla forma di tanti chicchi grossi congelati fra loro in forma irregolare. Ancora in corso la stima dei danni all’agricoltura.

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Tags: maltempo,astigiano

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport