Cultura e Spettacoli
Nizza Monferrato
tutti i comuni

L’amico del cuore: in scena
la commedia di Vincenzo Salemme

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10/03/2016 alle ore 07:00.
lamico-del-cuore-in-scenabrla-commedia-di-vincenzo-salemme-56e6c5953261c2.JPG
Il caso dello spettacolo con Biagio Izzo
Volge al termine l’inverno e con esso si conclude il cartellone della stagione 2015/2016 al Teatro Sociale di Nizza. L’ultimo appuntamento, giovedì sera alle 21, è con “L’amico del cuore” di Vincenzo Salemme, commedia teatrale celebre divenuta anche film per il cinema, con titolo omonimo, nel 1998. Il testo originale è però di ben 7 anni prima. «Quando la rappresentai per la prima volta era un atto unico e si intitolava “L’ultimo desiderio”. Negli anni successivi sentivo che la commedia aveva una potenzialità maggiore e perciò scrissi “L’amico del cuore”, ampliandola e separandola in due atti – racconta il celebre interprete e autore – Adesso mi si presenta la possibilità di metterla in scena come regista. Dalle prime letture mi sono reso conto che la commedia, dentro la trama comica, ha una vena di profonda cattiveria, quella che vorrei riportare in superficie, farne un duello in cui l’arma principale è l’ipocrisia».

Nel ruolo del protagonista in questa nuova versione per il palcoscenico troviamo un altro volto noto, quello di Biagio Izzo. Ad affiancarlo nel cast ci sono Mario Porfito, Francesco Procopio, Yulyia Mayarchuck, Samuele Sbrighi, Luana Pantaleo e Antonella Cioli. La vicenda, analoga a quella del lungometraggio per il cinema, è quella di due amici d’infanzia, Roberto Cordova e Michelino Seta. Quando il primo, destinato a subire un trapianto cardiaco a cui ha scarse probabilità di sopravvivere, chiede al secondo un ultimo desiderio, le cose si complicano. La richiesta è infatti quella di una notte con la bellissima moglie dell’amico: «Roberto probabilmente da sempre pensa che Michelino abbia avuto una vita più facile, più fortunata, e questa è un’occasione di rivalsa su di lui e sulle sue decantate idee aperte e democratiche».

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport