Social Paper
Asti

La vertiginosa crescita nella storia della Playstation

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04/03/2015 alle ore 17:00.
la-vertiginosa-crescita-nella-storia-della-playstation-56e69956908652.jpg
Il pulsanti sul pad della PlayStation2
Il 3 dicembre 1994 la prima Plastation Sony è arrivata nei negozi giapponesi facendo riscuotere la giovane industria del gameing e dando inizio a una vera e propria rivoluzone digitale che ruota intorno alla parola "Play", che dalla semplice traduzione di "gioco" ha assunto una moltitudine di sigificati tra "divertimento" e "azione". Vent'anni fa le console stentavano a uscire dalle camerette dei ragazzi, principalmente maschi, anche se ormai circolavano da circa un quarto di secolo, ora la Playstation coinvolge 1,5 miliardi di persone, di cui 21 milioni solo italiani. L'industria dei videogame che è cresciuta fino a 70 miliardi di dollari di vaore solo nel 2013, a disparità dei 50 che sono riusciti ad accumulare musica e cinema insieme, è evidentemente legata alla diffusione degli smartphone che, oltre al loro utilizzo primario di telefono, sono anche compagni di giochi. 40 milioni di italiani possiedono un "telefono intelligente" e 15 milioni di questi hanno ammesso di utilizzarlo anche per giocare.

La prima Playstation ha venuduto più di 100 milioni di pezzi e, grazie al lettore CD e alla potenza di calcolo per i videogiochi, la seconda uscita della console è arrivata alla cifra record di 155 milioni nei suoi 12 anni di produzione. Alla fine del 2006 è stata lanciata la Playstation 3 che non viene ricordata per numeri record, bensì per aver avuto una delle peggiori partenze commerciali della storia e aver lasciato spazio al "Fenomeno Nintendo" che ha cambiato definitivamente il mondo dei gamer grazie alla console Wii, rompendo le barriere intorno ai giochi elettronici e facendoli diventare un divertimento per tutti. Si sa: l'esperienza è una dote preziosa e la Sony, grazie ai 20 anni trascorsi in questo campo ora è tornata leader con la Playstation 4, vendendo 15 milioni di pezzi, di cui mezzo milione in Italia, in solo 12 mesi, doppiando in questo modo i rivali Wii U della Nintendo e Xbox One della Microsoft.

Tutti i marchi all'interno di questa grande industria lottano per offrire potenza grafica sempre migliore e nuove modalità di gioco che cercano spesso di coprire i giochi-fotocopia che vengono spacciati per nuovi. Nel nostro paese quasi la metà delle famiglie possiede una "macchina di gioco" e lo scorso anno il prodotto di intrattenimento più venduto è stato il videogioco di calcio Fifa. In occasioe del ventennale Sony ha deciso di produrre un numero limitato della Ps4, chiamata "Anniversary edition", che riprende i colori della prima console. 50 di quelle sono state destinate all'Italia e sono state messe all'asta sul portare di CharityStars per effettuare una racolta di fondi benefica.

Alexandra Savescu

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport