Eventi e Weekend
Asti

La Repubblica e il mutare
della società italiana

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/11/2015 alle ore 07:00.
la-repubblica-e-il-mutarebrdella-societa-italiana-56e6bde7d1e1d2.jpg
Mauro Forno
Si parlerà di “Repubblica e trasformazione della società italiana” oggi (martedì) alle 17, nella Sala Ruscalla del Centro culturale San Secondo. L’appuntamento è organizzato dall’Israt e costituisce il primo dei tre incontri di approfondimento collegati al concorso di storia contemporanea rivolto agli alunni delle scuole superiori e degli enti di formazione professionale. Il progetto è firmato da Consiglio Regionale del Piemonte, Comitato regionale Resistenza e Costituzione, Ministero dell’Istruzione; a livello locale è gestito dall’Israt e conta sul patrocinio dell’Ufficio scolastico provinciale.

L’incontro, aperto non solo alle scuole ma a tutta la cittadinanza, sarà tenuto da Mauro Forno, docente di storia all’Università di Torino e vicepresidente dell’Israt. Il relatore, autore del volume “1945: l’Italia fra fascismo e democrazia” e di numerosi saggi sulla storia del giornalismo e del movimento cattolico, ripercorrerà la nascita della Repubblica, aiutando gli studenti ad approfondire la condizione di donne, contadini, operai coinvolti dai processi di emancipazione avviati nel dopoguerra. A questa conversazione ne seguiranno altre due, nelle prossime settimane, in linea con gli altri temi del progetto regionale: “Strategia della tensione e anni di piombo: la stagione del terrorismo” e “Migrazioni: muri contro ponti”.

Domani, mercoledì, scadranno i termini per l’iscrizione delle scuole al concorso: gli studenti, che dovranno lavorare in gruppo, avranno tempo fino al 16 febbraio per presentare gli elaborati sulla base del tema prescelto. Per gli alunni vincitori, la premiazione in Consiglio regionale e un viaggio studio in alcuni dei più significativi luoghi della memoria in Italia o in Europa. Informazioni al numero 011 5757289.

r.n.p.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport