Cronaca
Costigliole e Valtiglione
tutti i comuni

Irruzione di ladri in cascina,
bloccano pensionato e lo rapinano

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01/09/2015 alle ore 17:00.
irruzione-di-ladri-in-cascinabrbloccano-pensionato-e-lo-rapinano-56e6a5cf181962.jpg
Irruzione di ladri in cascina,bloccano pensionato e lo rapinano
Un'irruzione in casa da parte di almeno quattro o cinque banditi, poco dopo l'orario della cena. Rapina in una cascina isolata di una frazione di Costigliole nella serata di venerdì. Nell'abitazione, posta tra il verde che si affaccia su una delle più belle e suggestive vallate del territorio, si trovavano il padrone di casa, un pensionato di 72 anni, la badante che si occupa di lui e il nipote di quest'ultima. Poco prima dell'entrata in azione dei banditi, si erano sentiti i cani abbaiare in cortile, ma ad un controllo all'esterno dell'abitazione non era stato notato nessuno e nulla di strano. Intorno alle 21,30 la banda si è introdotta in casa.

Alcuni dei malviventi hanno bloccato il pensionato e le persone che erano con lui, intimando loro di non fare alcun gesto avventato e invitandoli a rimanere tranquilli; gli altri intanto hanno fatto razzia in casa di gioielli e oggetti preziosi. Sono anche riusciti ad aprire la cassaforte, portandosi via gli oggetti di valore che conteneva ed anche un paio di fucili. Se ne sono poi andati allontanandosi nel buio, senza per fortuna aver usato violenza sulle loro vittime. I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Canelli e i colleghi della caserma di Costigliole sono arrivati sul posto appena è stato dato l'allarme e hanno ritrovato i due fucili abbandonati a poca distanza dall'abitazione.

m.m.t.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport