Cronaca
Moncalvo e nord

Investimento mortale alla Pirenta di Calliano

Il pedone è stato travolto questa mattina. Inutili i soccorsi del 118

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/04/2016 alle ore 15:46.
Investimento mortale alla Pirenta di Calliano 6
La vittima, Federico Scagliola

Un giovane uomo e padre di tre figli ha perso la vita stamane, travolto sulla Asti-Casale all'altezza di località Pirenta. Si chiamava Federico Scagliola, 34 anni, originario di Calliano e fino a dieci anni fa residente nella casa a pochi passi da dove ha trovato la morte nel terribile scontro con un furgone.

Scagliola dal 2006 si era trasferito a Torre Bormida (Cuneo) ma in paese vivono i genitori. lungo strada Asti 138. Erano da poco passate le 11,30 quando è avvenuto l'incidente. L'uomo era a bordo dell'ex statale 457, in un punto in cui è presente un attraversamento pedonale ed il limite è 70 all'ora, quando è stato travolto dallo Mercedes Sprinter condotto da un novarese subito fermato ed assieme ad alcuni automobilisti fa allertato i soccorsi. Al personale del "118" di Moncalvo le condizioni dell'uomo sono apparse subito gravissime. Inutili i tentativi di rianimazione che sono durati per alcune decine di minuti.

Ai Carabinieri di Moncalvo, anch'essi subito intervenuti, il compito di accertare la dinamica.

Federico lascia i genitori Angelo Scagliola e la madre Giuseppina Zanetti ed i fratelli Pier Maria, Ilario ed Edoardo.

m.s.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport