Eventi e Weekend
Asti

In piazza è tempo di Cantanapoli

Venti artisti locali e non solo interpreteranno un repertorio di brani che spazia dagli anni ‘20 a oggi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22/07/2016 alle ore 15:00.
Cantanapoli Asti 2016
Una passata edizione della rassegna

E’ ormai arrivato, anche quest’anno, l’ormai tradizionale appuntamento estivo con Cantanapoli, giunto alla sua diciottesima edizione. Domani sera (sabato) infatti, Piazza San Secondo, a partire dalle 20 ospiterà la rassegna canora che, fin dalla prima rappresentazione, ha richiamato migliaia di persone. Artefice dell’evento è, come sempre, l’associazione culturale “Amici Del Vesuvio Di Asti” con il suo straordinario presidente Vincenzo Sangiovanni e la sua direttrice artistica Simonetta Mirabelli, anche bravissima e storica conduttrice dell’evento e sempre affascinante “padrona di casa”. Volto noto delle tv, iniziò la sua carriera sul piccolo schermo nel 2000, con la partecipazione a Domenica In.

Sul palco, che sarà per una sera un grande e palpitante cuore partenopeo nel centro di Asti, si alterneranno artisti noti e meno noti ma capaci, tutti, di emozionare nello stesso modo. Immutata la formula: 20 artisti locali e non solo interpreteranno un repertorio di brani che spazia dagli anni ‘20 a oggi, da Aurelio Fierro a Sergio Bruni, fino ad arrivare a Pino Daniele.

Saranno presenti al Cantanapoli 2016: Mariolino Cestari, Mariano, Luigi Ambrosio, Giusy Ambrosio, Anna Agretto, Salvatore Sarniola in arte Sasà, Carlo Luccà, Valentina Luccà, Vincenzo Luccà (Enzo Fiore), Attilio e Giulia Oliva, Augusta Salvatore, Carmine di Ceclie, Elisabetta Arpellino in arte Lizzie( che ha partecipato anche al premio d’autore città di Asti) che insieme al chitarrista Francesco Nosenzo, formano il duo The Box, Martina Roasio, Jessica e Marika Cassenti, Monica La Manno, Adriano Vergoni, il tenore Giancarlo Gianotto, il rap Alessandro Mongelli con il violinista Samuele Cerrato, Calogero Alaimo, Roberta Cadeddu, l’ospite Stefano Gallino, il Pulcinella Gerardo Cestari e, direttamente da Napoli, l’ospite Mario Mascolo “Io Canto”.

La valletta, che quest’anno accompagnerà nello svolgersi della serata Simonetta Mirabelli (volto noto anche per le sue conduzioni nelle reti Rai e Mediaset), sarà la giovane e statuaria modella Veronica De Matteis. Luci e suoni sono curati da djAngelo62 “il Gatto e la Volpe”, sponsor della manifestazione sono la Cassa di Risparmio di Asti e la Fondazione C.R.A. appoggiati dal Comune di Asti. Durante questo atteso incontro che da tanti anni caratterizza il luglio astigiano, non mancheranno stand enogastronomici che cucineranno prelibate specialità napoletane, da gustare ascoltando bella musica che infonde allegria.

L’ingresso alla festa è libero, questo grazie anche agli associati di “Amici Del Vesuvio” e ai numerosissimi amici e sostenitori che con i loro, anche piccoli aiuti, hanno reso possibile tutto ciò, permettendo al Cantanapoli di crescere e di diventare, domani, maggiorenne!

Monica Jarre

Tags: Cantanapoli

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport