Sport

Il derby è biancorosso: l'Asti regala
i primi tre punti al "pres" Paola Tona
San Domenico lotta ma cede a Casale

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/12/2015 alle ore 18:13.
il-derby-e-biancorosso-l39asti-regalabri-primi-tre-punti-al-quotpresquot-paola-tonabrsan-domenico-lotta-ma-cede-a-casale-56e6c001559a92.jpg
Stefano Bagnasco del SDS
Il San Domenico lotta ad armi pari con la corazzata Casale in Eccellenza ma è costretto a cedere di misura. Prestazione tatticamente impeccabile dei gialloverdi, che vanno sotto a metà ripresa e sfiorano in almeno tre occasioni il gol del pareggio, a festeggiare tuttavia è la capolista. Dopo una prima frazione lottata ad armi pari, con gli alessandrini vicini al gol in un paio di circostanze, a inizio ripresa è Garavelli a cercare gloria dalla distanza, con palla a lato. I lazzarini rispondono con una sponda di Di Santo con tiro fiacco di Pala, mentre Sinato sciupa al quarto d’ora due succose occasioni, prima con una battuta svirgolata da centro area, poi con una palla controllata male a tu per tu con Corradino dopo un pasticcio difensivo degli ospiti. Il Sando cerca la rete con Rosa, in azione personale, e con una punizione di De Souza, ma la palla esce a lato. Nel cuore del secondo tempo Garavelli semina il panico sulla fascia sinistra di difesa astigiana, e mette al centro un cross per la testa di Sinato, la cui battuta è perfetta e vale l’1 a 0. La reazione gialloverde è veemente: De Souza dribbla avversari come birilli e calcia a giro verso il sette, trovando la deviazione di un difensore. Poco dopo è ancora il brasiliano, sul corner successivo, a impegnare Castagnone. Al 35’, infine, su calcio d’angolo, Rea interviene al volo e colpisce il palo interno. I nerostellati stringono i denti e possono festeggiare il primato.

In Promozione successo sul velluto della capolista Colline Alfieri, che batte 3-0 il Pozzomaina fanilino di coda. Segnano Torra, Bosco e Barbera, nella ripresa esordio del nuovo arrivato Giovanni Kean Dossè. Il derby è biancorosso: l'Asti regala il primo successo alla neo presidente Paola Torna e batte 2-1 la Santostefanese in trasferta (in gol Lewandowski e Perrone, non basta Nosenzo ai vallebelbini). Perde, infine, 4-2 il Canelli.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport