Sport
Asti

I galletti ringraziano bomber Perrone
San Domenico indenne a Dronero

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/10/2015 alle ore 23:43.
i-galletti-ringraziano-bomber-perronebrsan-domenico-indenne-a-dronero-56e6a86080ea32.jpg
Marco Perrone
Positiva prestazione e pareggio esterno per il San Domenico in Eccellenza, che nel turno infrasettimanale esce indenne dal difficile terreno della Pro Dronero. Match chiuso a reti bianche dopo 90′ equilibrati. Per la sfida esterna mister Raimondi ha dovuto fare a meno di Giulio Merlano, vittima di un attacco influenzale, sostituito nell’undici titolare da Di Santo, autore di una prestazione convincente. Per i padroni di casa allenati da Caridi 4-3-3 di partenza con bomber Melle inizialmente in panchina, gli astigiani rispondono con un 4-1-3-2 che ha in La Carìa il vertice basso. Prima frazione senza grosse opportunità da rete: la Pro crea qualche grattacapo a Corradino in mischia, il “Sando” lotta in attacco con Di Santo, che cade a terra in area senza tuttavia beneficiare del rigore. La ripresa è un pizzico più vivace: ancora Di Santo, con una battuta in diagonale, cerca la via della rete, ma l’ex Calabrò blocca. Il da poco entrato Rosa, poco prima della mezzora, va via a destra e mette al centro un pericoloso traversone senza che nessun gialloverde intervenga per il tap in vincente. In piena zona Cesarini, dopo alcune mischie, su un lancio lungo “spizzato” dalla difesa è bravo Corradino a scegliere bene il tempo e spazzare via il pericolo al limite dell’area. Domenica gli astigiani giocheranno tra le mura amiche del “Bosia” contro la Virtus Mondovì.

In Promozione mette il turbo l'Asti Calcio, che supera 1-0 il Cenisia grazie al guizzo del solito Perrone. Il derby di Moncalvo è concitato e con un finale a sorpresa: il Colline è avanti con merito 1-0, ma Giusio al 97' acciuffa il pareggio per il Canelli. La Santostefanese viene invece sconfitta 1-0.

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport