Cronaca
Costigliole e Valtiglione

Finti carabinieri tentano truffe nell'Astigiano

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05/11/2016 alle ore 07:02.
Finti carabinieri tentano truffe nell'Astigiano 3
Finti carabinieri tentano truffe nell'Astigiano

«Siamo carabinieri, c’è stato un furto e stiamo cercando dei ladri». Una banda di truffatori che si finge rappresentanti delle forze dell’ordine sta girando nei paesi dell’Astigiano, nell’intento di introdursi nelle case allo scopo di arraffare denaro e oggetti di valore, puntando soprattutto alle abitazioni in cui vivono persone anziane.

Due casi si sono registrati nei giorni scorsi a Motta di Costigliole, finiti con un grande spavento, ma senza che per fortuna i ladri siano riusciti a portarsi via nulla. Visita sgradita ad una pensionata che vive sola, in centro paese. I finti carabinieri le hanno raccontato che doveva controllare il piano superiore, per vedere se qualcosa era stato rubato. La signora inizialmente ha creduto all’identità di quegli uomini e alla veridicità di quello che stavano dicendo, ma quando si è vista seguire da uno dei due per le scale che portano al secondo piano si è insospettita e indispettita. Ha così, coraggiosamente, invitato l’uomo ad andarsene, manifestando l’intenzione di chiamare davvero i carabinieri, quelli veri. Rapidamente gli sconosciuti se ne sono andati.

 Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Marta Martiner Testa

Tags: truffe,cronaca,asti,astigiano,finti carabinieri

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport