Scuola media Jona
Asti

Fa caldo! Spegniamo il riscaldamento globale

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/01/2016 alle ore 15:50.
fa-caldo-spegniamo-il-riscaldamento-globale-56e6c2297ed112.jpg
Fa caldo! Spegniamo il riscaldamento globale
Il riscaldamento globale è un fenomeno causato dall’aumento di emissioni di anidride carbonica ed altri gas che, riscaldando così l’atmosfera, danno origine al cosiddetto “effetto serra”. Si vedono già numerosi cambiamenti: i ghiacciai si sciolgono, le piante e gli animali sono “forzati” nei propri habitat, le zone colpite dalla siccità stanno aumentando, il numero degli uragani si è raddoppiato negli ultimi 30 anni, la malaria è arrivata alle più grandi quote, molte specie di piante ed animali stanno rispondendo al riscaldamento globale avvicinandosi ai poli.

Se le il riscaldamento globale continua le conseguenze saranno catastrofiche: le morti causati dal riscaldamento del globo raddoppieranno in solo 25 anni, il livello  degli oceani potrebbe salire più di 6 metri con la perdita del ghiaccio della Groenlandia e dell’Antartide, le ondate di calore saranno più forti e intense, più di un milione di specie viventi potrebbe rischiare l’estinzione. I governi di tutto il mondo stanno cercando un rimedio per prevenire questo fenomeno o per fare in modo di ridurlo, ma sembra che non tutti gli stati siano d’accordo a ridurre le emissioni di gas nell’atmosfera, per varie ragioni.

Lo scorso febbraio 2005 è ufficialmente entrato in vigore il protocollo di Kyoto, firmato nel dicembre del 1997, il protocollo impegna ai paesi industrializzati a ridurre l’emissione dei gas responsabili dell’effetto serra. L’accordo internazionale  sul clima raggiunto nel dicembre 2015 a Parigi impegna tutti i paesi del mondo a ridurre le emissioni di gas a effetto serra e a limitare il riscaldamento globale a meno di 2° C.

Gioele Franco

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport