Economia e lavoro
tutti i comuni

Export in crescita: Asti in controtendenza

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22/03/2017 alle ore 08:32.
Export in crescita: Asti in controtendenza 3
Export in crescita: Asti in controtendenza

Sono dati in larga parte positivi quelli che arrivano dal report preparato dalla Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo e che fotografano l'export astigiano dell'anno passato.

In generale, sulla base dei dati Istat, emerge come le esportazioni nella nostra provincia siano in crescita, in netta controtendenza rispetto alla media piemontese ma anche rispetto a quella nazionale.

Un risultato ottenuto, secondo gli esperti, grazie al balzo dei flussi di automotive che hanno più che compensato il calo delle vendite della meccanica e del biomedicale.

La crescita più significativa, nell'Astigiano, è stata registrata nel primo trimestre 2016 con un +8,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, dove le esportazioni hanno raggiunto un valore intorno allo 1,155 milioni di euro contro l'1,062 milioni del 2015.

Il settore dell'automotive dunque non solo ha tenuto ma ha conosciuto una crescita importante, secondo le statistiche, con una variazione in positivo rispetto all'anno precedente pari all' 84,4%, seguito dal settore chimico (25,3%), metallurgico (4,9%), gomma e plastica (4,6%), farmaceutico (20,4 %), elettrodomestici (17,9%) e articoli in pelle (6,9%).

Continua la lettura sul giornale in edicola, o acquista la tua copia digitale

Lucia Pignari

Tags: export,economia,asti

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport