Scuola elementare Bottego
Asti

Esercizio di giornalismo:
navigare sicuri su Internet

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/02/2016 alle ore 12:07.
Esercizio di giornalismo:<br/>navigare sicuri su Internet
Gli alunni della Vittorio Bottego hanno svolto un esercizio di giornalismo: scrivere un breve articolo su un evento accaduto nella loro scuola. Ecco i lavori dei bambini della classe quarta.

LE REGOLE PER CHI USA INTERNET
Lunedì venticinque gennaio, nella scuola Vittorio Bottego di Quarto, un componente dell'associazione Mani Colorate, di nome Piero Baldovino, è venuto a spiegare agli alunni della classe quarta, la sicurezza in internet. Piero, ha spiegato cosa bisogna fare e cosa non bisogna fare in internet. Internet si può utilizzare ma non bisogna fare alcune cose:
non si deve mettere la foto della carta di identità;
non si accetta l'amicizia dagli sconosciuti;
non si inseriscono i propri dati personali...
Alla fine della sua visita gli alunni l'hanno salutato e ringraziato.
Marta

LA SICUREZZA DI INTERNET
Lunedì  venticinque Gennaio nella scuola  Vittorio Bottego gli alunni della  classe quarta  hanno ricevuto la visita di Piero Baldovino  che faceva parte dell'associazione Mani Colorate e del Progetto Attenzione a non cadere nella “rete” informiamoci. Ha spiegato cosa non si può fare su internet  tipo mettere dati personali come foto, frasi di cosa si fa durante il giorno, dove si tiene la chiave di casa, dove si va e a che ora......Attraverso sondaggi e interviste si è scoperto che si sono divertiti.
FEDERICA

Internet non troppo sicuro
Lunedì 25 Gennaio  la  scuola  Vittorio  Bottego ha ricevuto  la  visita  di  Piero  Baldovino;  ha detto  che  Internet  non  è  sicuro.  Ha  spiegato  agli  alunni come garantire la  sicurezza di Internet.
ELENA

Internet
Lunedì, è venuto nella scuola Bottego,  Piero Baldovino dell' associazione Mani  Colorate.
Ha spiegato come usare Internet, ma prima ha fatto vedere dei video che spiegavano che non bisogna rubare i  dati personali  o se, no si pagano le conseguenze.
FEDERICO

La sicurezza digitale
Alla scuola di Quarto la Vittorio Bottego la classe quarta ha ricevuto la visita di un componente dell'associazione Mani Colorate che si chiamava  Piero Baldovino; egli ha spiegato  attraverso video e discorsi la sicurezza di internet  seguendo un progetto che si chiamava  Attenzione a non cadere nella rete : informi@noci . Per esempio ha spiegato che sui siti web come Facebook non bisogna mettere dati personali e non bisogna accettare amicizie di persone delle quali non si conosce la vera identità
Alessandro Gambino

Mani colorate
Lunedì 25 Gennaio è arrivato nella classe quarta il signor Piero Baldovino  per spiegare di non mettere i dati personali, la foto di casa, l'indirizzo di dove abiti, il numero di telefono su Facebook e  anche di non accettare l' amicizia di chi non conosci. Se si vuole conoscere qualcuno è meglio non recarsi da solo in un posto buio, o poco affollato. Ha anche fatto vedere tre video che  spiegavano di non lasciare incustodito il proprio telefono o il tablet
MATTIA

INTERNET
Lunedì 25 Gennaio 2016 i bambini della classe quarta hanno ricevuto la visita di Piero
Baldovino; egli fa parte dell' Associazione Mani Colorate del progetto Attenzione a non cadere nella “ rete “ informi@moci .Ha spiegato di non mettere certe cose on line, tipo non mettere le proprie foto su qualsiasi social, non mettere i dati personali. Ha anche detto  di fare attenzione ai pedofili e agli hacker; glielo ha spiegato attraverso video.
LETIZIA

La sicurezza di Internet
Lunedi' 25 Gennaio gli alunni della classe quarta hanno ricevuto la visita di Piero Baldovino che fa parte dell'Associazione Mani Colorate. Gli alunni hanno imparato a essere sicuri su internet.
Piero Baldovino ha spiegato attraverso dei video e delle immagini, di non mettere i dati personali su social, cioè di non dire certe cose che ti potrebbero causare molti problemi
Lavinia Olivero


Pericoli di internet
Lunedì 25  Gennaio 2016 , la classe quarta ha ricevuto una visita da parte di Piero Baldovino un componente dell'associazione “ Mani Colorate “. Ha insegnato agli alunni la sicurezza di internet . Il progetto si chiama : Attenzione a non cadere nella “ rete “ : informi@moci . Egli ha fatto vedere dei video . Ha detto agli alunni di non utilizzare dati personali oppure foto o carta d ' identità , di non dire a nessuno cosa si fa o dove si va .
SOFIA

Mani colorate
Il 25 Gennaio e' andato alla scuola Vittorio Bottego il signore Piero Baldovino che lavora per l'Associazione Mani Colorate . Attraverso dei filmati il signor Piero Baldovino ,ha spiegato agli alunni di fare attenzione quando si va su Internet. es. Non mettere mai dati personali ,non accettare amicizia da sconosciuti perché  possono rubarti l'identità e non solo.
ELISA

Sicurezza in internet
Lunedì 25 Gennaio nella classe 4 è venuto un signore di nome Piero Baldovino che ha spiegato cosa fare per la propria sicurezza quando si naviga su internet: non bisogna mettere dati personali o foto della carta di identità perché  possono derubare o uccidere come fanno certe persone , non bisogna accettare amicizie da persone che non conosci personalmente perche possono parlare male di te . Infatti ha fatto vedere dei video in cui c' erano delle persone che facevano del male ingannando altre persone chiedendo la loro amicizia.
ALICE

INTERNET
Lunedì 25 gennaio un signore che si chiama Piero Baldovino è venuto nella classe quarta. Ha fatto , vedere un filmato , ha spiegato le cose da non fare su internet  che sono  di non mettere i dati personali, dove abiti ,quando non ci sei in casa ...
Luca

Sicurezza  su  Internet
Il 25  Gennaio la  classe quarta ha ricevuto  la visita di Piero Baldovino  dell' associazione Mani Colorate. Ha insegnato la sicurezza  di Internet  per esempio di non accettare l' amicizia da sconosciuti, non scrivere quando si esce o si entra da scuola , e non mettere dati  personali.
Davide

Attenzione a non cadere nella RETE
Lunedì 25 gennaio 2016 un uomo che fa parte dell'Associazione Mani Colorate di nome Piero Baldovino è andato alla scuola elementare di Quarto, arrivato nella classe 4 ha fatto fare a i bambini di 5 e 4 un testo su internet . Finito il testo Piero Baldovino ha spiegato perché internet non è sicuro, attraverso alcuni video ha fatto vedere a i bambini come evitare scherzi o incontri spiacevoli.
Arianna

SICUREZZA DI INTERNET  
Il 25 Gennaio gli alunni  della classe quarta hanno ricevuto la visita di un rappresentante dell'associazione Mani Colorate del progetto Attenzione a non cadere nella “rete”  informi@moci che ha fatto vedere loro cosa non fare su internet. Gli ha fatto vedere dei video di personaggi animati che facevano  cose che mettevano in imbarazzo e poi le mettevano su internet
RAUL

Mani colorate
Lunedì 25 Gennaio nella scuola Vittorio Bottego è andato un membro dell'associazione Mani Colorate per insegnare agli alunni della classe 4° i pericoli di internet .
Dopo qualche video riferiti ai pericoli di internet e come evitarli  il signor
Piero Baldovino è andato via .
MARCO

INTERNET
Lunedì 25 Gennaio 2016 i bimbi della classe 4 hanno ricevuto la visita di Piero Baldovino , che faceva parte dell'associazione Mani Colorate. Gli ha insegnato come si fa a essere sicuri in Internet .  Attraverso video e foto specifici, gli ha spiegato che in Internet ci possono essere alcune persone che rubano o possono rubare i loro dati personali. Alcune ricerche riportano che i bambini dalla classe 4 e quelli della classe 5 hanno imparato a essere più sicuri in Internet.
Alessia

FACEBOOK
Alla scuola  Vittorio Bottego è venuto un signore di nome Pietro Baldovino della società Mani Colorate per illustrare i pericoli nascosti su internet.  Ha detto che non si deve mettere una foto personale sui social perché la possono copiare e la incollare. Anche il telefono non è molto sicuro perché tramite bluetooth possono poi creare documenti falsi. Gli ha fatto vedere 3 filmati in cui c'erano 3 bambine che erano su facebook; a una bambina arrivava la richiesta di amicizia da uno sconosciuto, lei ha accettato. Poi le ha detto di andare al parco, lei è andata e lui gli ha detto tante offese su di lei. Ricordate: se arrivano amicizie da sconosciuti non accettatele, non mettete video dei vostri amici senza chiedere il loro permesso perché qualcuno potrebbe scaricarlo;  non fare profili falsi sui vostri amici perche può essere offensivo.
Daniel

Attenzione a Internet
Il 25 Gennaio 2016 nella scuola Vittorio Bottego gli alunni della classe quarta hanno ricevuto la visita di un componente dell' Associazione Mani Colorate: Pietro Baldovino. Esso gli ha spiegato i pericoli di Internet attraverso dei video e discorsi: su Facebook non mettere dati  personali, non mettere ora che esci  e ora che torni a casa, non accettare amicizie di sconosciuti
FABIO

Cronaca

Attualità

Salute e Green

Economia e lavoro

Eventi e Weekend

Sport